Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / MALCESINE – Opere urgenti di messa in sicurezza per l’ ospedale

MALCESINE – Opere urgenti di messa in sicurezza per l’ ospedale

Assicurare la piena funzionalità all’ospedale di Malcesine. In sostanza è quello che chiedono i consiglieri regionali del PD, Franco Bonfante e Roberto Fasoli, con un’interrogazione alla Giunta. Con atto deliberativo del 2013, scrivono i due esponenti democratici, l’Ospedale è stato definitivamente qualificato come polo riabilitativo, con potenziamento della ricettività, prevedendo ulteriori 50 posti letto di recupero e riabilitazione funzionale, 30 posti letto per pazienti extraregione, oltre al punto di primo intervento di tipo B. Alle nuove potenzialità dell’Ospedale – rilevano Bonfante e Fasoli ­ non corrisponde un’altrettanta qualità funzionale e tecnica delle varie strutture, in quanto, da anni, non hanno goduto delle indispensabili opere di riqualificazione, manutenzione e messa in sicurezza secondo le norme vigenti in materia. Tali carenze, ricordano poi, sono state messe ben in rilievo nella verifica per l’autorizzazione all’esercizio dell’Ospedale svoltasi ancora nell’anno 2010 e il Direttore Generale dell’Azienda Ulss n. 22, ha riassunto in una dettagliata relazione gli interventi necessari, quantificando la spesa di massima necessaria per raggiungere l’obiettivo della messa in sicurezza dell’intero complesso per quasi 7 milioni di euro. Da qui l’interrogazione di Bonfante e Fasoli con la richiesta di sapere come e in che tempi la Giunta intende intervenire, anche al fine di scongiurare potenziali problemi ai malati derivanti dallo stato di precarietà in cui versano le strutture dell’Ospedale di Malcesine.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

CAVARZERE (VE ) : LITE AL BAR , IN PREDA AI FUMI DELL’ ALCOL UN 58 ENNE ACCUSATO DI OMICIDIO DI UN ANZIANO 72 ENNE.

Un uomo di 58 anni è stato denunciato dai carabinieri con l’accusa di omicidio preterintenzionale ...

Rispondi