Maltempo: lunedì forti piogge, vento e neve. Da martedì torna il freddo.

Eravamo immersi nella primavera con temperature gradevoli e i primi alberi in fiore, ma lunedì cambia tutto.

Detta così sembrerebbe l’ennesima fake news che gira nel web, ma questa volta le previsioni arrivano proprio dall’osservatorio meteo ARPA FVG.

Il cambiamento è previsto per la giornata di lunedì 18 marzo quando fin dal mattino il cielo sarà coperto con piogge abbondanti che a tratti saranno intense.

In montagna le precipitazioni nevose saranno consistenti con la quota neve fino a 500 m Alpi e Prealpi.

Per quanto riguarda la costa non mancherà il vento di scirocco moderato che muterà in bora sostenuta dal pomeriggio.

Anche in pianura vi sarà vento da nord o Nordest moderato.

In serata la situazione dovrebbe migliorare, ma nella notte sono possibili residue precipitazioni.

Nella giornata di martedì invece vi sarà nuvolosità variabile con ancora bora sostenuta sulla costa, moderata in pianura ma che porterà un abbassamento delle temperature.

Si registreranno infatti in pianura minime previste dai 1 ai 3 gradi e massime tra i 8 e i 10 gradi.

Sulla costa le temperature non saranno molto diverse andando tra i 2 e gli 6 gradi di minima e gli otto e 10° di massima.

Insomma godiamoci ancora questo weekend in attesa di un inizio settimana non proprio favorevole.