Maratonina di Udine, nasce un nuovo triangolare

UDINE – “Joint venture” fra la Maratonina Internazionale Città di Udine, che il prossimo settembre taglierà il traguardo del ventennale, la Dogi’s Half Marathon e la sesta Maratonina della Vittoria: dall’impegno di Venanzio Ortis, Paolo Bordon (rispettivamente vicepresidente e presidente dell’Associazione Maratonina Udinese), Luigi Molena, Tiziano Cerello, Pietro Bernardoni, Ivan Cao e Vittorio Buriola è nata una Triangolare fra Udine, la Riviera del Brenta e Vittorio Veneto, tappe di un circuito che si annuncia entusiasmante.

L’iniziativa è stata voluta per evidenziare e incentivare ulteriormente lo spirito alla base delle tre competizioni sopra citate, improntate alla passione per la corsa – intesa come strumento di vita sana, non solo come performance -, all’attenzione nei confronti dei runners, alla volontà di promuovere il territorio.

Tre grandi manifestazioni co-protagoniste, dunque, e con loro i runners che si cimenteranno nelle singole prove.

Obiettivo dell’iniziativa è – sottolineano i promotori – «valorizzare sempre più gli atleti, farli sentire sempre più importanti e seguiti durante le gare e offrire loro servizi impeccabili, che tengano conto delle effettive esigenze».