Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / MERETO DI TOMBA STANZIA 25.000 € PER I BUONI SPESA, 12 I NEGOZI COINVOLTI

MERETO DI TOMBA STANZIA 25.000 € PER I BUONI SPESA, 12 I NEGOZI COINVOLTI

Dopo il positivo riscontro ottenuto dall’iniziativa del 2015, anche quest’anno l’amministrazione comunale ripropone il progetto dei BUONI SPESA SOLIDALI.

Tale azione ha un duplice obiettivo: da una parte quello di sostenere la capacità di spesa delle famiglie e dall’altra di far si che queste risorse rimangano sul territorio, a sostegno dei piccoli esercizi commerciali che rappresentano un elemento fondamentale per la coesione delle comunità locali.

“I piccoli negozi presenti nel nostro Comune” dichiara il Sindaco Moretuzzo “sono infatti un punto di aggregazione, dei luoghi dove le persone, in particolare quelle anziane, possono scambiare qualche parola, incontrare gli altri, sentire quel senso di “vicinato” che fa si che abitare a Mereto di Tomba sia diverso che abitare in una grande città”.

Nel 2015 il progetto ha permesso di destinare i buoni spesa a oltre 120 famiglie, pari al 10% dei nuclei familiari del Comune, coinvolgendo una decina di esercizi commerciali nella vendita di beni di prima necessità, per un totale di circa 24.000,00 € di spesa complessiva.

“Quest’anno”, aggiungono la consigliera delegata alle politiche sociali Paola Fabello e l’Assessore al bilancio Mattia Mestroni, “i buoni potranno essere spesi in altri 2 negozi, che si sono aggiunti ai 10 dello scorso anno, che distribuiscono beni di prima necessità (prodotti alimentari, vestiario, farmaceutici) e che hanno sottoscritto la Convenzione con l’Amministrazione, dopo averne condiviso le finalità e i contenuti.”

A coloro che ne faranno richiesta e che rientrano nei parametri ISEE stabiliti, saranno consegnati i buoni, personali e non convertibili in valuta corrente, per un importo complessivo che varia dai 150 ai 250 euro, a seconda della situazione economica del richiedente

Dopo il lavoro sul tema delle filiere agricole, prosegue dunque la serie di iniziative dell’Amministrazione di Mereto di Tomba finalizzate alla costruzione di una rete di economia solidale, basata sui principi della sostenibilità sociale e ambientale

dott. Walter M. Mattiussi
Consigliere Comunale di Mereto di Tomba

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Crollo Ponte Morandi: morti Axelle, Melissa, Nathan e William, ventenni francesi diretti in Sardegna

Axelle Place, Melissa Artus-Bastit e Nathan Gusman, William Pouzadoux. Ci sono anche questi quattro ragazzi ...

Rispondi