Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / Mostra fotografica sul palazzo di Toppo Wassermann: aperta fino al 21 gennaio
UNIVERSITA UDINE
UNIVERSITA UDINE

Mostra fotografica sul palazzo di Toppo Wassermann: aperta fino al 21 gennaio

Fino a giovedì 21 gennaio si potrà visitare la mostra fotografica “Tre nomi per un palazzo. Polcenigo, Garzolini, di Toppo Wassermann”, che racconta i tre secoli di storia del palazzo, oggi sede della Scuola Superiore dell’Università di Udine. Curata da Martina Visentin e organizzata dalla Scuola Superiore con il patrocinio di Comune e Provincia di Udine, la mostra è visitabile gratuitamente dalle 9 alle 18, sabato e domenica compresi, nella sede del palazzo di Toppo Wassermann in via Gemona 92 a Udine.

La mostra propone materiali fotografici inediti sulle peculiarità storico artistiche del palazzo di Toppo Wassermann, provenienti dalla Biblioteca civica “Vincenzo Joppi” e dai Civici musei di storia e arte di Udine.

Il complesso architettonico è stato teatro delle vicende politiche, economiche e personali degli esponenti delle due famiglie Polecnigo e Garzolini, nonché dei cambiamenti che hanno segnato la società udinese e friulana tra la fine dell’età veneta fino ai primi decenni dell’annessione al Regno d’Italia. Nel Novecento il palazzo ha poi ospitato l’Istituto di Toppo Wassermann, luogo di formazione e istruzione per molte generazioni.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

BORGORICCO (PD) : Da oggi la mostra fotografica “Il Fronte Veneto della Grande Guerra – 100 anni, 100 immagini”

Sarà inaugurata oggi sabato   20 ottobre alle 15,30 la mostra fotografica “Il Fronte Veneto della ...

Rispondi