Muffa nel budino in mensa alla scuola primaria

Muffa nel budino per 60 alunni della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Foscolo di San Quirino in provincia di Pordenone.

Tutto nasce dalla volontà di un bimbo di mostrare al padre al ritorno da scuola il contenuto di quello che doveva essere un buon dessert.

Il genitore prontamente allarmato e preoccupato ha consegnato la prova ai militari dell’Arma che hanno subito aperto un’indagine sulle possibili cause e sulla conservazione dell’alimento.
L’assessore interpellato ha riferito di voler andare fino in fondo a quanto accaduto.
Nel frattempo però è scoppiata la polemica all’interno della scuola tra i genitori che minacciano di rifiutare il servizio mensa offerto se non verranno eseguite delle verifiche tempestive.