Musica in museo a Cividale Il Coro Ruffo con l’Ensemble Dramsam tra medioevo e umanesimo

Domenica 2 aprile alle ore 17.30presso il Museo Archeologico di Cividale del Friuli, il Coro Vincenzo Ruffo città di Cervignano diretto da Davide Pitis e l’ensemble strumentale di musica antica Dramsam, saranno insieme protagonisti di un concerto corale e strumentale, anticipatore dell’antologia di prossima uscita edita dalla rinomata etichetta Rainbow Classic. L’eterogeneo programma tra medioevo ed umanesimo, verrà introdotto dal musicologo Alessio Screm e vedrà l’esecuzione di un ricco patrimonio musicale, a cominciare dai discanti custoditi all’archivio capitolare di Cividale per giungere alla polifonia di  Palestrina, Croce, Ruffo e Asola. Un appuntamento importante, nato dalla collaborazione tra la corale cervignanese e l’assessorato alla cultura del comune di Cividale, nella volontà di diffondere un vasto repertorio musicale di area nordica, in sinergia con la ricca collezione archeologica custodita presso l’istituto museale della città ducale. Concerto ad ingresso gratuito (info@corovincenzoruffo.it).

 

Il Coro Vincenzo Ruffo diretto da Davide Pitis, collabora regolarmente con ensemble strumentali, compositori e musicisti di fama, per confronti mirati alla realizzazione di progetti condivisi ed importanti riscoperte. In cinquant’anni di storia, il Coro coniuga un’intensa attività concertistica con produzioni editoriali, discografiche e rassegne corali. Ultima fatica, dopo il seguitissimo ciclo di concerti interreligiosi “Salmodia della Pace” promosso dalla Provincia di Udine, è il lavoro di prossima uscita dal titolo “Tripticus”, un avvincente viaggio musicale che verrà presentato in anteprima a Cividale del Friuli.

 

L’Ensemble di Musica Antica Dramsam è formato da professionisti nel campo della musica antica. Si dedica attivamente alla diffusione del patrimonio musicale medievale di area linguistica romanza ed è tra i fondatori dell’Accademia Jaufrè Rudel di studi medievali. L’Ensemble Dramsam ha al suo attivo numerose incisioni discografiche, radiofoniche e televisive di musica antica ed ha collaborato a produzioni di musica contemporanea sia in esecuzione dal vivo, sia in incisioni discografiche.