MUSON : RIMOSSE LE BARRIERE ASSORBENTI

le_tre_barriere_prima_dell_intervento sul Muson

Sono state rimosse le barriere assorbenti collocate sul Muson dei Sassi domenica, in seguito al noto sversamento di gasolio nelle acque del canale.
Erano state subito collocate delle barriere di contenimento e quindi i “salsicciotti” per assorbire l’inquinante, sia a monte della barriera di contenimento, sia a valle per trattenere eventuali residui.
Dopo la rimozione è stato confezionato un “big bag” con i salsicciotti e uno con i rifiuti trattenuti dalle barriere. A completare l’opera, ovvero l’aspirazione del liquido non assorbito ma trattenuto dalle barriere, è intervenuta apposita autobotte.
Il materiale recuperato sarà temporaneamente stoccato in un impianto impianto di stoccaggio di AcegasApsAmga per essere avviato successivamente a smaltimento.
Continuano intanto le indagini per individuare le responsabilità dello sversamento, seguite attentamente anche dagli agenti della Polizia Locale di Padova che si coordinano con le altre forze dell’ordine intervenute.