Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / NIDO E CENTRO ESTIVO A LIGNANO SABBIADORO: TARIFFE INVARIATE, AGEVOLAZIONI FAMIGLIE E BOOM ISCRIZIONI

NIDO E CENTRO ESTIVO A LIGNANO SABBIADORO: TARIFFE INVARIATE, AGEVOLAZIONI FAMIGLIE E BOOM ISCRIZIONI

L’Amministrazione comunale ha voluto anche quest’anno sostenere le famiglie di bimbi e ragazzi, residenti a Lignano o che vengono a Lignano per lavorare durante la stagione estiva, con servizi che incontrano particolarmente il favore delle famiglie, dato il forte incremento delle iscrizioni che si è registrato.

Notevole lo sforzo finanziario che è necessario per mantenere questo sostegno alle famiglie, ma che l’Amministrazione ha sempre ritenuto prioritario nei suoi programmi.

NIDO
 Per tutto l’anno educativo in corso il trend è stato molto positivo, arrivando fino a 44 bambini iscritti e quindi al numero massimo di bambini accoglibili dal nido di Lignano.

 L’incremento si è visto fin da settembre 2017; quest’ estate è esploso, saturando completamente la capienza di posti ed arrivando addirittura alla creazione di una lista d’attesa, evento che non si verificava più da qualche anno a questa parte

 Media del +25% di presenze rispetto al 2017, con picchi mensili anche del +50%

 Nonostante l’aumento dei costi dovuto al nuovo appalto, l’Amministrazione ha lasciato invariate le rette per le famiglie, che abbatte all’origine in misura uguale per tutti i frequentanti del nido. Poi opera un’ulteriore riduzione per i residenti sulla base della situazione economica delle famiglie (ISEE), oltre ad una ulteriore riduzione applicata direttamente sulla retta grazie al contributo regionale.

 Particolarmente gradito il nuovo progetto educativo che prevede maggior contatto con l’ambiente naturale. Le attività proposte dalle educatrici a tutti i bambini, con alcune differenziazioni dovute all’età dei piccoli, prevedono che il progetto estivo permetta di far percepire ai bambini il clima del tempo della vacanza e della caratterizzazione dell’ambiente marino lignanese, attraverso esperienze ludico/creative, manipolative, motorie, organizzate e proposte soprattutto all’aria aperta.

CENTRO ESTIVO
 Continua il centro estivo comunale per tutto il periodo (25 giugno-31 agosto, sabato e Ferragosto compresi) con un trend molto positivo.

 L’incremento medio è vicino al +40%; la suddivisione in turni settimanali, particolarmente gradita dalle famiglie, ha fatto registrare punte anche del + 58% rispetto all’anno precedente

 Molteplici i fattori di questo successo: la possibilità di prolungare anche settimanalmente la frequenza, consentendo alle famiglie di testare il gradimento dei loro figli e operare quindi una scelta consapevole e rimanere sereni durante le ore di impegno lavorativo; la programmazione che privilegia lo stare all’aria aperta, prevedendo giornate in spiaggia o nei parchi di Lignano, oltre che gite extracomunali; le attività incentrate sull’aggregazione, il gioco e il movimento, con una considerevole quota di iniziative di carattere sportivo.

 Alta (45%) l’incidenza delle famiglie che tornano a scegliere il centro estivo comunale dopo averlo provato negli anni scorsi

 Considerevole (31%) anche la quota di famiglie non residenti, ma che a Lignano svolgono una attività lavorativa e che, proprio per questo, l’Amministrazione supporta con una tariffa studiata ad hoc

 Più della metà dei ragazzi iscritti (52%) sono residenti ed usufruiscono di tariffe agevolate a seconda della condizione economica: per un turno settimanale, dal lunedì al sabato, si va da un minimo di € 23 ad un massimo di € 53, importo abbattuto ulteriormente del 10% in caso di frequenza da parte di più fratelli.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA : Blocco del traffico in città , si fermano anche gli Euro 4 e sui social scoppia la polemica

Informazioni a singhiozzo, mezzi pubblici poco efficienti, scarso preavviso. Davvero questo primo giorno di blocco ...

Rispondi