ONG EMERGENCY : STRADA CONTRO STRADA

EMERGENCY

EMERGENCY

Una buonuscita per “liquidare” la figlia ribelle che, diventata presidente di Emergency, pretendeva di dettare la linea dell’ong fondata dal padre. Si è chiusa così, con le carte bollate e gli avvocati, dopo un contenzioso all’ispettorato del lavoro, la faticosa convivenza di Cecilia e Gino Strada all’interno della più nota sigla del terzo settore italiano. Liquidata dopo un contenzioso tra avvocati e carte bollate. Il lungo gelo con Gino: due visioni opposte della ong, militante o internazionale