Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / ORETI-COCCO (AR): GORIZIA E GRADISCA AL COLLASSO ACCOGLIENZA. MORETTI E ZANOLLA (PD) INNESCANO UNA GUERRA TRA POVERI PER GIUSTIFICARE LE CARENZE DEL PD SULL’IMMIGRAZIONE

ORETI-COCCO (AR): GORIZIA E GRADISCA AL COLLASSO ACCOGLIENZA. MORETTI E ZANOLLA (PD) INNESCANO UNA GUERRA TRA POVERI PER GIUSTIFICARE LE CARENZE DEL PD SULL’IMMIGRAZIONE

La replica degli esponenti Pd regionale e locale (Moretti e Zanolla) dimostra che abbiamo colpito nel segno in merito alla denuncia che abbiamo lanciato relativa all’eccesso di richiedenti asilo politico nella comunità gradiscana.

Questa la secca replica del coordinatore provinciale per Autonomia Responsabile, Fabrizio Oreti assieme al rappresentante gradiscano per AR, Walter Cocco.

Avrei auspicato – stigmatizza Oreti – di essere smentito magari con un impegno da parte del consigliere regionale Moretti di alleggerire le presenze di ospiti nella fortezza, anzi, colgo l’occasione per ricordargli che rimangono circa 350 profughi presenti attualmente sul territorio comunale gradiscano.

Moretti – sottolinea Oreti – continua a perorare il modus operandi della giunta regionale, di cui è capogruppo, cercando di lavorare secondo il principio del “divide ed impera” volendo mettere in contrapposizione Gorizia contro Gradisca, cercando di far passare il messaggio che Gorizia non ospita ed allora è costretta a farlo Gradisca al suo posto. Niente di più falso! Come ben sa anche nel capoluogo isontino abbiamo superato quota 200 profughi, pertanto, classiche giustificazioni di chi vuole ridimensionare il problema cercando di innescare una guerra tra poveri.

Non voglio entrare nel merito delle affermazioni del consigliere regionale Moretti – rimarca Cocco – in quanto essendo in regione dovrebbe sapere meglio di altri che il piano per la distribuzione equa dei profughi non funziona, mentre per quanto riguarda Gradisca il capogruppo del Pd Zanolla dovrebbe sapere che il piano di riparto non è rispettato considerando poi che il suo partito è al comando della regione. Fortunatamente appartengo ad una lista civica e rispondo solo ai cittadini e non anche alle direttive di partito e quindi richiedere il rispetto di quanto stabilito per l’accoglienza credo rispecchi l’interesse di Gradisca e dei suoi cittadini.

Il Pd continua a nascondere le evidenze, sarebbe finalmente ora di iniziare una distribuzione dei profughi su tutti i 25 comuni della provincia di Gorizia. In merito – termina Oreti – ribadisco, se ancora non fosse chiaro, che tra Gorizia e Gradisca abbiamo oltre 600 profughi mentre nella parte di territorio (Monfalcone e comuni limitrofi) tanto cara al consigliere regionale Moretti ne ospitano circa 15. Questi dati valgono molto più di mille argomentazioni che testimoniano le troppe carenze del Pd sull’emergenza immigrazione.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

BATTAGLIA TERME (PD) : AUTO VOLA NEL DIRUP OE 5 RAGAZZI FINISCONO ALL’OSPEDALE .

Una Ford C max  perde il controllo della strada e schizza fuoristrada carambolando per un ...

Rispondi