Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PADOVA : 53^ stagione dell’OPV Lezioni di sabato- Ripetizioni di musica al Liviano Seconda edizione

PADOVA : 53^ stagione dell’OPV Lezioni di sabato- Ripetizioni di musica al Liviano Seconda edizione

A partire da sabato 20 ottobre 2018 fino a sabato 11 maggio 2019 in Sala dei Giganti al Liviano di Padova sono in programma sei appuntamenti della seconda edizione de “Lezioni di sabato – Ripetizioni di musica al Liviano”, durante i quali celebri critici e interpreti musicali, oltre alla OPV, spiegheranno al pubblico altrettanti famosi capolavori musicali

Sono molte le domande che si possono porre a un brano musicale. Domande sulla sua storia, sugli slanci e le intensità che accompagnarono la sua nascita; ma anche domande sulle viscere del brano, sulla sua struttura interna. Domande che possono illuminare letture nuove della musica del passato e rendere comprensibile la musica del presente. La musica, insomma, ha spesso bisogno di parole per essere apprezzata e compresa. Da qui la proposta delle Lezioni di sabato – Ripetizioni di musica al Liviano, momenti di approfondimento e divulgazione organizzati a partire dal 2017 grazie alla collaborazione dell’Università degli Studi di Padova e del sostegno dell’Associazione Amici dell’OPV: un ciclo di incontri con esperti musicologi in presenza degli interpreti della stagione, volti ad approfondire gli aspetti più interessanti di alcuni dei brani in programma. Gli incontri previsti nel corso di questa 53^ Stagione sono sei, si tengono di sabato alle ore 17.30 in Sala dei Giganti e costituiscono un’anticipazione e un ampliamento del ciclo delle Lezioni di Suono, che avranno come protagonista un importante compositore contemporaneo e avranno luogo in primavera.

Si inizia sabato 20 Ottobre con Maurizio Baglini, che si definisce un pianista anticonformista ed è anche attivo come camerista, didatta e direttore artistico. Come solista incide in esclusiva per Decca; come organizzatore culturale ha fondato l’Amiata Piano Festival, è consulente musicale del Teatro Verdi di Pordenone, suo anche il progetto “Web Piano”, che abbina esecuzioni dal vivo con proiezioni multimediali. L’argomento della sua lezione, a cui parteciperà l’OPV diretta da Valerio Galli, è la Lugubre Gondola di Liszt: un brano inquietante e visionario appartenente all’ultima parte della produzione del compositore, legato a Venezia e all’inverno della morte di Wagner.

Il ciclo prosegue sabato 1 dicembre . Un’altra trascrizione sarà al centro della successiva lezione di sabato 2 febbraio 2019 alla guida dell’OPV.

La lezione seguente, che si terrà sabato 2 marzo 2019 e vedrà coinvolto Sandro Cappelletto come relatore accanto al tenore Enrico Casari e con Marco Angius alla direzione dell’OPV.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

INAUGURATA LA NUOVA AREA GIOCHI DONATA AL PALMANOVA OUTLET ALLA FONDAZIONE DE SENIBUS

Il Palmanova Outlet Village ha donato un’area giochi a misura di bimbo alla Fondazione Casa ...

Rispondi