Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PADOVA : ANCORA POLEMICHE NEI CONFRONTI DEL VICE-SINDACO ARTURO LORENZONI SULLA NUOVA LINEA STAZIONE -VOLTABAROZZO

PADOVA : ANCORA POLEMICHE NEI CONFRONTI DEL VICE-SINDACO ARTURO LORENZONI SULLA NUOVA LINEA STAZIONE -VOLTABAROZZO

“Il tram su rotaia non sarà più prodotto dalla Alstom dal primo gennaio 2019 ma l’assessore Lorenzoni – dichiara Liliana Gori, portavoce del Comitato No Rotaie di Voltabarozzo – conta di unirsi ad altre città, solo cinque in tutto il mondo, per un eventuale gruppo di acquisto per avere maggiore forza contrattuale con l’azienda che ha dichiarato di non produrre più il tram dal primo gennaio 2019. Un gruppo di acquisto di mezzi dismessi da altre città anche al fine di ottenere pezzi di ricambio non più facilmente reperibili. La  nuova linea Stazione-Voltabarozzo potrebbe nascere già mozza di fondi e tecnologia.” “Si vuole investire ed impegnare Padova con mutui a lungo termine e proseguire poi l’indebitamento a seguito di dismissione futura del tram su rotaia dopo un solo paio di decenni? Diciamo no a questo investimento – prosegue Liliana Gori – che non porterà alcun beneficio a giustificazione dei costi e persistiamo nel proporre un trasporto pubblico eco-sostenibile, elastico ed elettrico nel rispetto di standard mondiali che rappresentano il futuro, non la preistoria.” Lorenzoni comunica solo di rapporti con i sindaci delle altre città interessate, ricordo solo cinque al mondo, mentre – aggiunge Liliana Gori – realisticamente il sindaco di Venezia Brugnaro ha rinunciato all’allungamento della fino a San Basilio a Mestre rinunciando ai 15 milioni di finanziamento poiché ritiene troppo onerosa l’avventura del tram a Mestre. Lorenzoni prenda atto e coraggio, il tram a Padova è oggi – conclude Liliana Gori – una soluzione economicamente e commercialmente dannosa

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

PADOVA: IN POCHI GIORNI RACCOLTE 700 FIRME CONTRO LA FATTURAZIONE ELETTRONICA COME E’ STATA PROPOSTA DALL’ATTUALE GOVERNO .

In pochi giorni i circoli cittadini  di Fratelli d’Italia di Padova hanno già raccolto oltre ...

Rispondi