Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PADOVA : Arco di Giano e la nuova viabilità di Via Venezia , l’avvio dei lavori per restituire ai quartieri SAN LAZZARO e STANGA la vivibilità perduta.
La nuova viabilita' a San Lazzaro e Stanga

PADOVA : Arco di Giano e la nuova viabilità di Via Venezia , l’avvio dei lavori per restituire ai quartieri SAN LAZZARO e STANGA la vivibilità perduta.

presentati questa mattina in Comune , dall’Assessore Micalizzi  i progetti definitivi  per liberare dall’asfissia da traffico i Quartieri ad Est di Padova quali San Lazzaro e Stanga con l’obbiettivo di correggere il progetto dell’Amministrazione precedente che oggi carica di ulteriore traffico l’asse di via Venezia e il fagiolo della Stanga e chiude ulteriormente il quartiere di San Lazzaro.
Un progetto costruito dalla precedente amministrazione senza nessun confronto con i cittadini e che è stato duramente contestato dagli abitanti dei quartieri riunitisi in Comitati ..
E’ solo grazie all’apertura del Comune  in  un dialogo franco  con i cittadini  , per fare in modo che le esigenze della viabilità cittadina fossero contemperate anche alle esigenze del quartiere si è potuto raggiungere questo primo traguardo.  Durante questo anno sono partiti i lavori dell’Arco di Giano e costruito da lì l’alternativa alla nuova viabilità.
Ecco  le prime modifiche rispetto al progetto già sottoscritto dalla precedente amministrazione con Ferrovie dello Stato  per la chiusura del passaggio a livello di via Friburgo : eliminazione del “ricciolo” l’ennesima opera impattante e costosa alle porte del quartiere san Lazzaro che avrebbe caricato ulteriormente il traffico su via Venezia sostituendolo con uno svincolo realizzato modificando l’Arco di Giano che consentirà a chi proviene da via Friburgo dal  Centro Città  e dalla  Stazione di dirigersi verso est senza più utilizzare via Venezia.
” I soldi risparmiati dal ricciolo , opera inutile e costosa che impattava sul quartiere  (circa 8 milioni di euro ) , li useremo per realizzare delle barriere  fonoassorbenti su via Friburgo, perché le opere pubbliche che servono alla città non possono ignorare le esigenze dei quartieri in cui si calano anzi devono portare migliorie e non solo svantaggi. ” ha detto in conferenza stampa l’Assessore Micalizzi .
E’  già in costruzione la nuova strada che collegherà san Lazzaro a via Maroncelli: una strada larga, comoda, che collegherà il quartiere a Mortise, alla Stanga e a via Friburgo per prendere le direzioni Padova Est oppure Centro, Stazione o Arcella.
In questi giorni si sta lavorando sulla rotatoria nei pressi del Kioene Arena per alleggerire le code ai piedi del Cavalcavia San Marco in direzione Padova Est.
L’idea e’ quella di  migliorare  il dialogo con i cittadini di San Lazzaro e della Stanga per individuare ulteriori soluzioni per togliere il Quartiere dall’isolamento in cui da anni versa . L’approccio alle infrastrutture deve cambiare: le opere pubbliche devono essere utili alla città, ma allo stesso tempo attente all’ambiente e alle esigenze del territorio. Serve un cambio di mentalità e prospettiva rispetto al passato.
Senza titolo 2 1 150x150 PADOVA : Arco di Giano e  la  nuova viabilità di Via Venezia , lavvio dei lavori per restituire ai quartieri SAN LAZZARO e STANGA la vivibilità perduta. Senza titolo 3 150x150 PADOVA : Arco di Giano e  la  nuova viabilità di Via Venezia , lavvio dei lavori per restituire ai quartieri SAN LAZZARO e STANGA la vivibilità perduta. Senza titolo 150x150 PADOVA : Arco di Giano e  la  nuova viabilità di Via Venezia , lavvio dei lavori per restituire ai quartieri SAN LAZZARO e STANGA la vivibilità perduta.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

CASCINA MAURONER: FONTANINI, SITUAZIONE INACCETTABILE, PRESTO SOLUZIONE DEFINITIVA

Nella mattinata di oggi il sindaco di Udine Pietro Fontanini, l’assessore alla sicurezza Alessandro Ciani, ...

Rispondi