Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PADOVA : AUTOVELOX LUNGO LE TANGENZIALI FINITO L’ADEGUAMENTO TECNOLOGICO .

PADOVA : AUTOVELOX LUNGO LE TANGENZIALI FINITO L’ADEGUAMENTO TECNOLOGICO .

E’ quasi ultimato l’upgrade tecnologico che sta interessando gli 8 apparecchi per il rilevamento della velocità in forma remota installati lungo le tangenziali della nostra città nel 2013 e attivati nel 2014; a questi si devono aggiungere altri 4 dispositivi di tipo diverso operativi dal 2016 per complessive 12 postazioni.

La necessità di una manutenzione evolutiva ha riguardato solo gli otto dispositivi con più “anzianità di servizio”; tutto ha avuto inizio con l’entrata in vigore il 31 luglio 2017 della nuova disciplina che ha disposto per autovelox e tutor, in aggiunta alla già prevista verifica di taratura annuale, una ulteriore verifica detta “di funzionalità”, operata dallo stesso Organo di polizia stradale con l’ausilio di personale tecnico esterno. Alla data di scadenza di taratura del primo degli otto apparecchi nell’agosto dello scorso anno (successiva all’entrata in vigore della legge), lo stesso è stato spento come è successivamente avvenuto per gli altri 7 dispositivi dello stesso tipo, risultati non rispondenti alla nuova  normativa sulla scorta delle verifiche operate in corrispondenza delle diverse scadenze di taratura.

Va precisato infatti che i vecchi dispositivi al momento del loro spegnimento non presentavano alcun guasto o malfunzionamento (superando infatti la prova di taratura), ma semplicemente da quel momento non potevano più essere legittimamente utilizzati.     Conseguentemente, tra maggio e settembre di quest’anno, è stato effettuato un aggiornamento tecnologico, con sostituzione a carico dell’Amministrazione comunale dei soli corpi lettura (telecamere) e mantenimento delle già esistenti infrastrutture portanti, segnaletica, connessioni etc.. Nei mesi di luglio ed agosto sono stati quindi ripristinate 4 postazioni ora pienamente rispondenti alle nuove verifiche di funzionalità, ed in questi giorni il personale tecnico con la Polizia locale sta operando per il ripristino delle ultime 4 postazioni che si concluderà nelle prossime settimane.

Il Comando di Polizia Locale ha fatto sapere che le date di spegnimento per scadenza taratura e di ripristino delle postazioni (conseguente a verbale di funzionalità con esito positivo) sono pubblicate sul portale polizialocalepadova.it, assicurando che nessuna attività sanzionatoria è stata operata fino all’avvenuto ripristino dei singoli dispositivi in ossequio alla nuova normativa. Dal Comando della Polizia Locale fanno sapere che gli impianti di rilevamento della velocità in forma remota  vengono utilizzati in modalità “random”, secondo una programmazione periodica che può variare in base alle condizioni di traffico e meteorologiche, nonché  per la presenza di lavori stradali o infrastrutturali; è infatti prerogativa dell’Organo di polizia stradale stabilire orari e modalità di impiego dei dispositivi. In ogni caso, anche durante gli ultimi mesi la necessaria attività di prevenzione lungo le tangenziali è stata sempre garantita dal funzionamento di un adeguato numero di dispositivi e da una segnaletica, anche con pannelli a messaggio variabile, che è stata costantemente mantenuta efficiente, come previsto dalla normativa di riferimento.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

VERONA : GDF , ANCORA AZIONI A CONTRASTO DEL ” CAPORALATO” .

Con l’interrogatorio di garanzia avvenuto nel corrente fine settimana, si è conclusa una complessa attività ...

Rispondi