Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PADOVA : CAMBIA IL DESIGN NEL SITO www.provincia.pd.it .” VOGLIA DI TRASPARENZA ” HA DETTO IL PRESIDENTE ENOCH SORANZO
IL PRESIDENTE ENOCH SORANZO

PADOVA : CAMBIA IL DESIGN NEL SITO www.provincia.pd.it .” VOGLIA DI TRASPARENZA ” HA DETTO IL PRESIDENTE ENOCH SORANZO

Cambia il design nel sito www.provincia.pd.it della Provincia di Padova, coerente con le linee guida fornite da Agid, l’Agenzia per l’Italia Digitale che punta a far parlare alla PA un unico linguaggio e aggiornato secondo gli standard richiesti dalla più recente normativa. Attraverso la home page è possibile restare aggiornati sulle ultime notizie, essere informati sulle più recenti pubblicazioni di Avvisi e Bandi di gara, sulle modalità di accesso ai servizi con la relativa modulistica.

Una particolare attenzione è stata posta al tema dell’accessibilità: il nuovo portale, infatti, è compatibile con gli standard W3C, il consorzio che a livello mondiale regola e definisce gli standard per la realizzazione dei siti web. Il concetto di “accessibilità” è inteso sia come garanzia che le informazioni siano accessibili da chiunque, anche coloro che sono limitati da disabilità nell’iterazione con gli strumenti informatici, sia come semplicità di accesso alle informazioni e loro fruibilità, disponibili e consultabili in ogni momento e con mezzi diversi”.
Il nuovo portale della Provincia di Padova è , infatti, progettato per essere un sito web moderno, interamente
responsive e dunque adattabile a qualsiasi dispositivo, indipendentemente dalle dimensioni dello schermo, e modalità di navigazione (desktop, smartphone, tablet).

PADOVA : CAMBIA IL DESIGN NEL SITO www.provincia.pd.it ." VOGLIA DI TRASPARENZA " HA DETTO IL PRESIDENTE ENOCH SORANZO

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

CAVARZERE (VE ) : LITE AL BAR , IN PREDA AI FUMI DELL’ ALCOL UN 58 ENNE ACCUSATO DI OMICIDIO DI UN ANZIANO 72 ENNE.

Un uomo di 58 anni è stato denunciato dai carabinieri con l’accusa di omicidio preterintenzionale ...

Rispondi