Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PADOVA : CARABINIERI CONTROLLANO ALBANESE AI DOMICILIARI E CON LUI ALTRI DUE PREGIUDICATI CHE TENTANO LA FUGA . ARRESTATI

PADOVA : CARABINIERI CONTROLLANO ALBANESE AI DOMICILIARI E CON LUI ALTRI DUE PREGIUDICATI CHE TENTANO LA FUGA . ARRESTATI

 

Nell’ambito dei controlli programmati quotidianamente sulle persone sottoposte agli arresti domiciliari o ad altre pene detentive presso le proprie abitazioni,  nella città di Padova, finalizzato alla verifica del rispetto delle prescrizioni impartite dalle misure cautelari, nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Prato della Valle si sino recati in via del Commissario, presso l’abitazione di un cittadino albanese S.C. sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti

Durante il controllo venivano trovati all’interno dell’abitazione altri due connazionali R.E. classe 1980 e C.E. classe 1995 entrambi domiciliati a Padova, i quali tentavano la fuga calandosi dal balcone sito al primo piano, venendo prontamente  raggiunti e bloccati. Uno dei due allo scopo di garantirsi la fuga spintonava gli operanti e pertanto veniva deferito in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, atteso che l’autovettura in suo uso parcheggiata all’esterno,  risultava avere applicate delle targhe oggetto di furto in data 18.07.2018 ai danni di una donna padovana. Il secondo albanese che aveva tentato la fuga, veniva deferito in stato di libertà per uso di atto falso, poiché trovato in possesso di una carta d’identità albanese falsificata.

Il soggetto sottoposto agli arresti domiciliari, veniva denunciato per il reato di evasione poiché nel corso di perquisizione domiciliare veniva rinvenuto un verbale di contravvenzione della polizia locale, dal quale risultava che lo stesso la notte del 6 luglio si trovava in Corso Stati Uniti di Padova, allontanandosi arbitrariamente dall’abitazione.

La successiva perquisizione presso l’abitazione di uno dei due albanesi che aveva tentato la fuga, consentiva di rintracciare e trarre in arresto  RECI Leandro, albanese classe 1990, irregolare nel territorio nazionale, il quale espulso in data 25.01.2016, faceva rientro in Italia senza alcuna autorizzazione.

I controlli delle persone sottoposte a misure detentive presso le proprie abitazioni, continueranno in maniera capillare per garantire il pieno rispetto degli obblighi imposti dalle stesse.

 

PADOVA : CARABINIERI CONTROLLANO ALBANESE AI DOMICILIARI E CON LUI ALTRI DUE PREGIUDICATI CHE TENTANO LA FUGA . ARRESTATI

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

Carceri(PD): Lama sporge da camion e taglia un’auto come formaggino. Salva l’automobilista.

Una staffa  che doveva restare agganciata al camion, invece si è staccata trasformandosi in una ...

Rispondi