Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Senza categoria / PADOVA: CONTRASTO AI FURTI NEL CENTRO DI PADOVA: I CARABINIERI INTENSIFICANO I DISPOSITIVI DI CONTROLLO IN ATTESA DEGLI SVILUPPI INVESTIGATIVI.
Controlli dei Carabinieri in centro citta’

PADOVA: CONTRASTO AI FURTI NEL CENTRO DI PADOVA: I CARABINIERI INTENSIFICANO I DISPOSITIVI DI CONTROLLO IN ATTESA DEGLI SVILUPPI INVESTIGATIVI.

Allo scopo di fornire un forte segnale di contrasto ai furti che si sono verificati in centro città, in particolare ai danni di alcuni esercizi pubblici molto noti, e per prevenire che ulteriori analoghi episodi possano essere commessi, anche se i dati relativi a tale tipologia di reato sono confortanti poiché in riduzione rispetto allo scorso anno (128 in meno per quanto riguarda i furti in generale e 75 per quanto riguarda la specifica tipologia di reato ai danni di esercizi pubblici e commerciali), i Carabinieri di Padova, oltre a prendere contatti con gli esercenti per assumere ogni utile segnalazione che possa agevolare lo svolgimento della vigilanza aumentandone l’efficacia, e invitarli a collegare i loro sistemi di teleallarme con la centrale operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Padova, hanno iniziato, da subito, un’intensificazione dei servizi incrementando la presenza di uomini e mezzi nelle aree del centro cittadino.

Per tale esigenza sono stati messi in campo i militari patavini, rinforzati da quelli della Compagnia di Intervento Operativo del 4° Battaglione Carabinieri di Mestre (VE) e anche delle Aliquote di Pronto Intervento che si alterneranno, nell’arco delle 24 ore, nelle aree centrali per svolgere una capillare e adeguata vigilanza.

Nel frattempo sono in fase di elaborazione tutti gli elementi investigativi finora raccolti dai militari dell’Arma durante lo svolgimento dei rilievi tecnici eseguiti sui luoghi dove si sono verificati i reati predatori richiamati, valutando alcuni profili di tracce biologiche che, sommate all’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza comunali e private, potrebbero, a breve, consentire l’identificazione dei responsabili.

Resta sempre, in ogni caso, di primaria importanza la collaborazione con la cittadinanza che in presenza di rilevate situazioni anomale o ritenute di interesse per le forze di polizia, è invitata a comunicarle senza alcuna remora o timore agli operatori del Pronto Intervento, raggiungibili all’utenza 112, per consentire ai dispositivi già menzionati di svolgere un efficace e, soprattutto, tempestiva azione di prevenzione e contrasto.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

PIAZZOLA SUL BRENTA : I CARABINIERI SCOVANO DUE TRUFFATORI SU ” SUBITO.IT ” E SCATTA LA DENUNCIA .

Questa mattina  i militari della Stazione Carabinieri di Piazzola sul Brenta (PD), a conclusione di ...

Rispondi