PADOVA : DAVANTI A TREMILA PERSONE SI ESIBISCONO 30 STELLE DELLA GINNASTICA NAZIONALE AL ” GRAN PRIX”

Padova 08 dicembre 2018 Grand Prix della Ginnastica © foto di Simone Ferraro / FGI

Oltre  30 stelle della ginnastica si sono esibite alla Kioene Arena al “Grand Prix “  2018 che quest’anno ha toccato con una data  anche Padova  confermando  le aspettative con i campioni avvolti  dal grande abbraccio del pubblico con 3.000 spettatori .   La vincitrice del premio  per la migliore prestazione  è stata la squadra Nazionale di ginnastica ritmica, vice campionessa del Mondo, allenata da Emanuela Maccarani.  Premiati da Casio, nuovo partner della FGI, anche Veronica Paccagnella della Bluekippe di Ginnastica Artistica di Padova, Vanessa Ferrari, Michela Castoldi e Giorgia Villa. Presenti varie istituzioni sportive. A partire da Gherardo Tecchi, Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia .Al suo  fianco anche i due vice presidenti della FGI, Valter Peroni (vicario) e Rosario Pitton, il presidente regionale del CONI Veneto Gianfranco Bardelle, il presidente del Comitato regionale Veneto FGI Dario Martello e il Segretario Generale della FGI Roberto Pentrella.   Prima delle esibizioni Azzurre in pedana sono scesi gli atleti della “Ginnastica per Tutti”: il Gruppo Regionale Veneto di Ginnastica Ritmica, il Special Team Bluekippe di Ginnastica Artistica di Padova con Giacomo Bacelle e Veronica Paccagnella, il Gruppo Gym Fly Boselli.Spettacolari le esibizioni della Nazionale di ritmica. Le Farfalle sono riuscite a sbalordire il pubblico con tre coreografie tra cui l’esercizio che ha permesso di vincere l’Oro mondiale nella specialità con 3 palle e 2 funi al Mondiale di Sofia.  Applausi per la padovana d’adozione Anna Bullo, nata a Venezia, ma iscritta fisioterapia all’Università di Padova, è stata la rivelazione del Campionato del Mondo 2018 con la medaglia di bronzo. Il pubblico del Grand Prix Antenore Energia infine ha potuto applaudire le evoluzioni di Michael Grossi e Rebecca Sirca.