PADOVA : Nuova viabilità in zona stazione

STAZIONE DI PADOVA

STAZIONE DI PADOVA

Cambia la viabilità nella zona della stazione ferroviaria. Con la rimozione degli impianti semaforici che regolavano gli incroci tra il “boulevard della stazione” e la parte principale di piazzale della Stazione e tra via Cairoli e corso del Popolo si rendono infatti necessari alcuni adattamenti.

Tolti i semafori, che insistevano sulla corsia preferenziale del tram in direzione sud, e chiusi di conseguenza i varchi la viabilità viene riadattata per consentire un corretto flusso. Sul “boulevard” cambierà il senso di marcia e da via Bixio (angolo con l’ex Hotel Monaco) sarà obbligatorio svoltare a sinistra (in direzione cavalcavia Borgomagno). Via Cairoli sarà a senso unico nel tratto tra viale Codalunga e l’incrocio con via Bixio, che a sua volta sarà tutta a senso unico nella direzione da via Tommaseo verso la Stazione. Il secondo tratto di via Cairoli sarà invece a doppio senso. In questo modo il flusso di auto in uscita da via Cairoli e via Bixio passerà nel sottopasso sotto la rampa del tram.

«Queste modifiche sono la conseguenza della rimozione dei semafori – spiega Arturo Lorenzoni, vicesindaco e assessore alla Mobilità – Abbiamo eliminato due incroci che potevano rallentare il percorso del tram: le modifiche servono per riorganizzare i flussi».

Con la modifica del senso di marcia del boulevard sarà possibile anche prevedere dei plateatici per la nuova attività prevista nella sede dell’ex sala corse.

L’ordinanza che modifica la viabilità è già esecutiva e nei primi giorni della settimana prossima inizieranno gli interventi alla segnaletica verticale e orizzontale per renderla operativa.