Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / PADOVA : OGGI SI CHIUDE ” ARTEPADOVA ” IN FIERA , OLTRE 25.000 PRESENZE .

PADOVA : OGGI SI CHIUDE ” ARTEPADOVA ” IN FIERA , OLTRE 25.000 PRESENZE .

Si è conclusa  la 29^ Edizione di ArtePadova. La Mostra mercato d’Arte Moderna e Contemporanea ha ottenuto ancora una volta grandi numeri offrendo a più di 25.000 visitatori i capolavori dell’arte italiana ed internazionale e portando a Padova alcune tra le maggiori gallerie d’Europa. Un ulteriore passo in avanti per una delle fiere d’Arte più importanti a livello nazionale che per quattro giorni ha trasformato il quartiere fieristico nel più grande museo d’Arte moderna e contemporanea d’Italia.

Durante l’ultimo  giorno di mostra, che si concluderà oggi alle ore 13.00, è andata in scena nel padiglione 1 la consegna dei premi ideati per promuovere talenti emergenti e giovani professionisti del mondo dell’Arte.

Tra gli artisti partecipanti al premio C.A.T. – Contemporary Art Talent, i cui lavori sono esposti nell’area del Contemporary Art Talent Show dei padiglioni 1 e 2, sono stati selezionati i dieci finalisti. La giuria, presieduta dal Professor Antonio Buggin dell’Università IUAV, ha quindi proclamato i vincitori: menzione d’onore per il quarto e il quinto classificato, rispettivamente Gianni Muttu, con l’opera “Curiosità” e Luana Covelli autrice di “Il profumo del gelsomino”. Mentre sul podio sono finiti Pierfrancesco Rosada, terzo con “Ieri oggi domani, il secondo classificato Gualtiero Dall’Osto per “Sudario” e il primo classificato, vincitore del premio C.A.T. 2018, Andreas McMuller con l’opera “Curve”.

I primi tre classificati hanno ricevono  il premio in denaro previsto dal concorso mentre a tutti i finalisti è stata consegnata una targa di merito, oltre alla possibilità di ottenere grande visibilità di fronte ad esperti e addetti ai lavori.

Non solo, per il secondo anno di fila è stato consegnato il Premio Mediolanum, . La vincitrice Delishaj Alketa con il dipinto “Swimmers” si è aggiudicata i 1.000 € in palio.

 Infine, spazio all’incontro tra arte e impresa: Giuliana Cobalchini con il trittico “Sacchi pieni, sacchi vuoti, sacchi mezzi” ha vinto il concorso “Arte e cultura industriale” relativo al progetto INDUCUL 2.0 della Camera di Commercio di Padova. Rielaborando l’antico gioco del “sacco pieno, sacco vuoto” l’artista ha sottolineato l’importanza dello sviluppo industriale in Europa, da costruire e strutturare con metodo.  Segnalate anche le opere “Ape Ope” di Mario Spada e “Lambretta” di Rino dal Pos.

Il grande successo di ArtePadova dimostra ancora una volta la capacità della manifestazione di raccontare il mercato dell’Arte e di attrarre i grandi nomi del panorama nazionale ed internazionale, sapendo al contempo scoprire e rivelare i talenti di domani.

 

 

 

 

 

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

PADOVA: IN POCHI GIORNI RACCOLTE 700 FIRME CONTRO LA FATTURAZIONE ELETTRONICA COME E’ STATA PROPOSTA DALL’ATTUALE GOVERNO .

In pochi giorni i circoli cittadini  di Fratelli d’Italia di Padova hanno già raccolto oltre ...

Rispondi