PADOVA : Oltre mille persone ai funerali del Maestro Claudio Scimone

Un bagno di folla per l’ultimo saluto a una delle personalità più amate di Padova: oltre mille persone si sono recate alla Chiesa degli Eremitani in pieno centro a Padova per i funerali del maestro Claudio Scimone, direttore d’orchestra scomparso nella notte tra il 5 e il 6 settembre.
Una cerimonia accompagnata dai suoi Solisti Veneti, che hanno voluto omaggiare  il loro fondatore eseguendo  brani di Grieg, Massenet, Bach e Albinoni. L’Ave Maria è stata eseguita dal tenore Aldo Caputo, uno dei momenti più emozionanti dell’intera funzione.  Presente anche Elisabetta Casellati, presidente del Senato, nonché tutte le alte cariche istituzionali cittadine: il sindaco Sergio Giordani, il vicesindaco Arturo Lorenzoni, l’assessore alla cultura Andrea Colasio, il Prefetto Renato Franceschelli e l’assessore regionale Roberto Marcato nonché esponenti politici cittadini (Paolo Giaretta, Flavio Zanonato, Ivo Rossi) oltre alla dottoressa Elena Gasdia e al Maestro  Pino Donaggio.
Al termine della funzione, il feretro ha lasciato la chiesa in assoluto silenzio. Una richiesta specifica del maestro, tra le sue ultime volontà, quella di andarsene senza applausi. “