PADOVA : Padova-Foggia, identificato l’ultras pugliese che lanciò un petardo in campo. Per lui arriverà il daspo

Ieri mattina la Questura di Foggia, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Padova, ha effettuato una perquisizione a casa di un
ultras 23enne della tifoseria foggiana che, a seguito dell'attività di indagine svolta dalla Digos di Padova, è stato individuato come l'autore
del lancio di un potente petardo esploso sulla pista di atletica dello stadio Euganeo in occasione della partita di calcio Padova - Foggia disputatasi
lo scorso 16 febbraio. I poliziotti, durante la perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato il giubbino con il logo del gruppo ultras di appartenenza - borgo croci 1993-,
il cappello e gli occhiali indossati dal giovane al momento del gesto.
Il tifoso è stato denunciato in stato di libertà dalla Digos patavina e avviato il procedimento per l'emissione del Daspo nei suoi confronti da parte del
Questore di Padova