PADOVA: Pronti a partire, nel giro di 24 ore, i volontari di Protezione Civile

I Volontari di Protezione Civile del Gruppo di Padova sono già pronti a partire se se il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile darà l’attivazione all’Associazione Psicologi per i Popoli Federale a cui i volontari padovani daranno supporto logistico.

Si tratta di sei volontari e di tre psicologi dell’Associazione “Psicologi per i Popoli”, delegazione regionale del Veneto, che dal 2005 operano in convenzione con il Comune di Padova per fornire supporto psicologico ai superstiti, ai familiari delle vittime o persone scomparse e ai gruppi di soccorritori prima, durante e dopo l’intervento nelle zona colpite da calamità.

Partiranno con 3 mezzi di soccorso: un camper in funzione di ufficio/ambulatorio mobile, un furgone 9 posti e un mezzo cabinato per trasporto materiale ai quali si potrà aggiungere anche una tenda pneumatica di proprietà di “Psicologi per i Popoli” che ha funzione di ambulatorio da campo ovvero di area dormitorio.

Nel caso in cui il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile richiedesse alla Regione Veneto il supporto di uomini e mezzi per la grave calamità che ha colpito il centro-Italia, potranno essere mobilitati a scaglioni fino a 110 volontari patavini oltre a una decina di mezzi e attrezzature varie.