Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Senza categoria / Padova: ricercato a Dubai, finisce in manette un libanese in vacanza all’ombra del Santo

Padova: ricercato a Dubai, finisce in manette un libanese in vacanza all’ombra del Santo

Aveva un mandato internazionale d’arresto spiccato dalle Forze dell’Ordine di  Dubai .  La  polizia ha arrestato un libanese di 39 anni in vacanza in città e in  visita al Santo .

Una storia a dir poco incredibile: il libanese, che si trovava in vacanza a Padova con una connazionale residente in Olanda, è stato arrestato dopo essersi registrato all’hotel “Casa del Pellegrino”  , proprio davanti al Santo , in quanto i dati anagrafici dell’uomo sono finiti come da prassi nella banca dati della polizia. Grazie al quale è stato scoperto il “misfatto”: il 39enne, infatti, ha lavorato quale professore responsabile in una scuola di Dubai (con 18 succursali sul territorio) dal 2008 al febbraio 2018, quando dopo essere stato minacciato di licenziamento ha installato su tutti i computer del plesso scolastico un virus informatico che in una notte ha cancellato tutti i dati degli studenti e i programmi. Il libanese – che dovrà scontare un anno di reclusione – ha provato a nascondersi sotto al letto al momento dell’arrivo degli agenti. Ora , in attesa dell’estradizione ,sarà preso in cura nelle nostre patrie galere .

 

%name Padova: ricercato a Dubai, finisce in  manette un libanese in vacanza allombra del Santo

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

SI APPROPRIA DELLA CARTA BANCOMAT SMARRITA DA UNA DONNA PER PRELEVARE OLTRE MILLE EURO. DENUNCIATO DAI CARABINIERI.

Questa mattina, al termine delle attività di indagine intraprese a seguito della presentazione di una ...

Rispondi