Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PADOVA: SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO , UNA DENUNCIA ED UN ARRESTO .
Controlli dei Carabinieri
Controlli dei Carabinieri

PADOVA: SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO , UNA DENUNCIA ED UN ARRESTO .

Dalle ore 20 alle ore 24 di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Padova hanno effettuato un servizio di controllo del territorio nelle aree in cui è stata riscontrata una maggiore diffusione dell fenomeno dello spaccio di stupefacenti, in particolare  nell’area denominata “Fiore di Botta” e il quartiere “Stanga”. Per lo scopo è stato approntato un dispositivo che comprendeva 5 automezzi e 10 Carabinieri che hanno setacciato le due aree, identificando e controllando oltre una cinquantina di persone tra le quali, una è stata denunciata in stato di libertà, mentre una seconda è stata arrestata, entrambi per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il primo, un cittadino liberiano, J.M., 30enne, senza fissa dimora, sorpreso in Via Pertini mentre occultava sulla persona un involucro contenente circa 20 grammi di marijuana, in attesa di essere contattato da potenziali “clienti”.   Il secondo, MELITI Narder, tunisino 32enne, senza fissa dimora, anche lui sorpreso, poco distante e subito dopo avere ceduto una dose di mezzo grammo di eroina ad un 53enne residente nel Trevigiano, ha aggredito i militari con alcuni spintoni per tentare di fuggire, ma il tentativo non ha avuto l’esito sperato essendo stato immediatamente bloccato dagli operanti che lo hanno arrestato, oltre che per il reato in materia di stupefacenti, anche per quello di resistenza a pubblico ufficiale. Lo straniero è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del comando di via Rismondo, per partecipare all’udienza fissata, con il rito direttissimo.. Tutto lo stupefacente è stato sequestrato.

I servizi continueranno ininterrottamente, con il preciso scopo di contrastare, con sempre maggiore efficacia, l’attività di spaccio che alimenta la microcriminalità e gli illeciti guadagni di coloro che sovraintendono all’illecita attività dello smercio degli stupefacenti.

PADOVA: SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO , UNA DENUNCIA ED UN ARRESTO .

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

Crollo Ponte Morandi: morti Axelle, Melissa, Nathan e William, ventenni francesi diretti in Sardegna

Axelle Place, Melissa Artus-Bastit e Nathan Gusman, William Pouzadoux. Ci sono anche questi quattro ragazzi ...

Rispondi