Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PADOVA: TUNISINO MINACCIA ESERCENTE CINESE. ARRESTATO MORDE AD UN DITO UN CARABINIERE .A PROCESSO PER DROGA TROVATAGLI ADDOSSO .

PADOVA: TUNISINO MINACCIA ESERCENTE CINESE. ARRESTATO MORDE AD UN DITO UN CARABINIERE .A PROCESSO PER DROGA TROVATAGLI ADDOSSO .

Un’incomprensione tra cliente e commerciante e nel negozio si scatena il panico. A evitare che la situazione finisse in tragedia è stato l’intervento di una passante che ha allertato le forze dell’ordine. Teatro del parapiglia è il Mix Market, negozio etnico gestito da un uomo di origine cinese in via Niccolò Tommaseo, a pochi passi dalla stazione ferroviaria.  Dentro al  negozio un nordafricano che grida brandendo un lungo coltello e una mannaia. Pietrificata, una  testimone chiama i carabinieri che in pochi minuti arrivano in forze insieme ai colleghi del Centro di intervento operativo di Mestre.L’africano, che si scoprirà essere un tunisino 51enne irregolare e con una sfilza di precedenti, è fuori di sé. Urla e minaccia il titolare senza un apparente motivo. Il 51enne Mohsen Chaabani ha tentato di mordere in caserma un Carabiniere  per liberarsi, senza successo. Dopo aver passato il resto della notte nelle camere di sicurezza, stamattina è comparso davanti al giudice per il processo in direttissima. L’uomo è infatti stato arrestato per violenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di armi e detenzione ai fini di spaccio. Oltre al coltello lungo ben 30 centimetri e alla mannaia da macellaio, i carabinieri gli hanno infatti trovato addosso 20 grammi di eroina divisi in 17 dosi, e 35 euro. A fronte dei numerosi precedenti, è stato chiaro che il tunisino fosse anche uno spacciatore.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

PADOVA: IN POCHI GIORNI RACCOLTE 700 FIRME CONTRO LA FATTURAZIONE ELETTRONICA COME E’ STATA PROPOSTA DALL’ATTUALE GOVERNO .

In pochi giorni i circoli cittadini  di Fratelli d’Italia di Padova hanno già raccolto oltre ...

Rispondi