PADOVA : VIA LONGHIN SEMPRE PIU’ UN CAMPO ABUSIVO DI ROM INTERVENGONO I CARABINIERI

Anche  questa volta hanno dovuto levare le tende. O meglio, i camper del  nuovo accampamento abusivo sgomberato in via Longhin a Padova, per ben tre volte hanno tentato di parcheggiare le loro roulotte ; e sempre le stesse famiglie fatte sloggiare dal campo autorizzato perchè abusive .
L’operazione di sgombero forzato  è stata condotta nella mattinata di sabato dai carabinieri di Padova, che hanno inviato sul posto sei operatori a bordo di tre automezzi in seguito alla segnalazione giunta alla centrale operativa e relativa alla presenza di alcuni camper e roulotte all’interno di un area di sosta che viene di solito utilizzata quale capolinea per le partenze di autobus diretti verso l’EST Europeo . I militari dell’Arma hanno trovato i mezzi e una trentina di nomadi tra adulti e bambini, gli stessi dei due precedenti sgomberi: una volta identificate le persone, i carabinieri hanno prima contestato alcune sanzioni al codice della strada e quindi invitato gli abusivi ad allontanarsi a bordo dei propri camper, rimanendo poi sul posto per vigilare sul corretto svolgimento dello sgombero“ .Una situazione che sta diventando insostenibile per la nostra città .