PADOVA : Vigilante sventa un colpo da Gucci, salvata la borsa da 20mila euro .

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio allo store Gucci che da pochi mesi si è trasferito al civico 1 di via Emanuele Filiberto . Il vigilante privato all’interno del negozio coglie al volo un cenno tra  due ladri pronti ad entrare in azione. Giravano tra gli scaffali da diversi minuti, si erano divisi per distrarre il personale. La donna lancia al compagno un’occhiata eloquente: è il segnale per tagliare la corda. Si avviano tranquillamente verso la porta ma sulla loro strada incontrano l’addetto alla sicurezza che nel frattempo, certo del suo intuito, ha già allertato la polizia. Riesce a trattenerli fino all’arrivo degli agenti . Sotto il giaccone la ragazza aveva nascosto una delle borse in esposizione. Non un pezzo qualunque, ma una delle pochette più costose del negozio. Un gioiellino in pelle di coccodrillo del valore di diciannovemila euro. La donna riconsegna la refurtiva e vengono identificati. Entrambi di origine serba, incensurata di 24 anni lei e pregiudicato trentacinquenne con precedenti analoghi lui, sono stati denunciati per tentato furto. Restituita la preziosa borsetta e portati in questura i due stranieri, gli agenti indagano ora per capire se si sia trattato di un furto su commissione come farebbe pensare l’entità dell’oggetto a cui la coppia aveva puntato.