PIANCAVALLO( PN) : Bimbo causa un incidente in pista , i suoi genitori verificano la gravita’ eppoi si dileguano .

Un’incidente è accaduto al parco Nevelandia di Piancavallo: i genitori di un ragazzino che ha causato la caduta di un 39 enne di Chirignago  inizialmente si erano fermati ma all’arrivo delle autorità si sono dileguati. Ci sono dunque anche i pirati della… neve.  Per la verità in un primo tempo mamma e papà del piccolo, italiani, avendo visto l’incidente, si sono fermati e hanno chiesto le condizioni al malcapitato. Quando però hanno capito che si era fatto davvero molto male, al punto da dover chiamare i soccorsi e le autorità, si sono dileguati, senza lasciare alcun contatto né nominativo al ferito. Al loro arrivo i carabinieri di Aviano non li hanno più trovati. Preso in cura dal medico e dai volontari della Croce Rossa di Pordenone, che effettuano il servizio di soccorso-pista e che gli hanno immobilizzato il braccio sinistro, il quarantenne nella stessa giornata è stato poi accompagnato al pronto soccorso ospedale dell’Angelo, dove purtroppo gli è stata riscontrata la frattura esposta della paletta omerale del gomito sinistro, per una prognosi di oltre 40  giorni salvo complicazioni.