Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / TRE PIANO’S – 17 FEBBRAIO: PIANO JAZZ A SEI MANI CON SIGNORILE, GUIDI E FILIPPINI ALLA FAZIOLI CONCERT HALL

TRE PIANO’S – 17 FEBBRAIO: PIANO JAZZ A SEI MANI CON SIGNORILE, GUIDI E FILIPPINI ALLA FAZIOLI CONCERT HALL

Sarà un concerto unico nel suo genere quello in calendario venerdì 17 febbraio, alle 20.45, alla Fazioli Concert Hall di Sacile, il secondo della rassegna Piano Jazz 2017, curata dal Circolo Controtempo. Sul palco della prestigiosa sala concerti saranno infatti posizionati, uno affianco all’altro, tre gran coda Fazioli, per un’esibizione simultanea a sei mani affidata a tre tra i maggiori talenti italiani del piano jazz: Mirko Signorile, Giovanni Guidi e Claudio Filippini. I tre si esibiranno sui pianoforti in una serie di performance che li vedranno impegnati sul palco contemporaneamente in un concerto di grande eleganza, in cui sonorità e ritmi s’intrecciano alla ricerca di una poetica comune, della giusta alchimia per toccare le più profonde corde emozionali del pubblico.

Il trio è composto da pianisti ben noti agli amanti del jazz e delle sperimentazioni musicali. Il barese Mirko Signorile ha alle spalle anni di collaborazioni internazionali e concerti in tutto il mondo, oltre a prestigiosi premi e registrazioni. Nel 2015 è uscito “Soundtrack Cinema”, il suo primo album in piano solo. Il pianista folignate Giovanni Guidi, che il pubblico di Controtempo ha avuto modo di conoscere ed ascoltare dal vivo un paio d’anni fa, in duo con il trombonista Gianluca Petrella, tornerà a suonare in Friuli Venezia Giulia fresco di un prestigioso successo: ha chiuso il 2016 aggiudicandosi, grazie all’album ‘Ida Lupino’, ilpremio di miglior disco italiano dell’anno attribuito dal mensile Musica Jazz. Il pescarese Claudio Filippini, infine, è un talento del piano jazz e della contaminazione, che ha collaborato, nel corso della sua carriera, con prestigiosi esponenti del mondo jazz e pop: per cinque anni è stato il pianista della band di Mario Biondi, ma ha suonato, tra gli altri, anche con Wynton Marsalis, Mike Stern, Noa, Enzo Pietropaoli, Fabrizio Bosso, Nicola Conte.

Sul palco della Fazioli Concert Hall i tre pianisti daranno vita insieme a un’inebriante improvvisazione, per squarciare l’immaginario degli ascoltatori e offrire loro un concerto decisamente inusuale, in cui note e sentori jazz si mescolano ora al pop, ora al rock, in una carrellata di generi difficili da inquadrare in schemi rigidi. Gli “effetti jazz” di tre pianoforti, suonati contemporaneamente e in modo personalissimo, daranno conto del loro estro e della loro creatività, che trae ispirazione da un sentire comune. Le musiche originali create dal trio andranno a comporre una vera e propria opera “contemporanea”, una visione sonora del pianoforte del ventunesimo secolo che per la prima volta sarà immortalata in un album, registrato per l’occasione a cura di Arte Suono
L’insolita formazione è stato ideata dai tre pianisti in occasione del progetto “Regala un pianoforte a l’Aquila”. Il trio infatti, sulla scia emozionale della maratona musicale “Il jazz italiano per l’Aquila” organizzata da Paolo Fresu, ha deciso di riunire ancora una volta musica e solidarietà in un progetto originale, con l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di un pianoforte da regalare alla città prostrata dal terremoto, per aiutarla a rialzarsi attraverso la creatività e la cultura. L’obiettivo è stato raggiunto e il piano donato, ma nel frattempo sono scattate nuove emergenze. Perciò i tre proseguono con il loro progetto “3 Piano’s”, che oggi ha un nuovo obiettivo: quello di raccogliere fondi per le zone dell’Italia centrale colpite dal terremoto. “Mirko Signorile, Giovanni Guidi e Claudio Filippini, grazie a una straordinaria sinergia creativa e progettuale, sottolineano quanto il jazz sia musica condivisa e quanto quello italiano sia oggi maturo e responsabile – ha dichiarato Paolo Fresu in occasione del lancio del progetto -. Un modo per aiutare, per suggerire, per riflettere e per dare alla musica un ruolo da protagonista grazie al potente linguaggio dei suoni. Un esempio e un’iniezione di fiducia nei tanti giovani che vogliono aprire, con immaginazione e passione, una finestra verso il mondo”. 

I biglietti per il concerto sono disponibili in prevendita online su www.vivaticket.it (info e prenotazioni anche al 339/ 8109255 – mailticket@controtempo.org), nei punti venditaVivaticket o direttamente alla Fazioli Concert Hall la sera del concerto a partire dalle 18.30.
Piano Jazz è realizzata da Circolo Culturale Controtempo in collaborazione con il Teatro Verdi di Pordenone, Fazioli Pianoforti e Kristalia srl, con il sostegno di MiBACT, Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione CRUP, Brieda Cabins di Pordenone, Balsamini Impianti e  Farmacia Romor (Sacile). 

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

CONCORDIA SAGITTARIA (VE) : INCENDIO AD UNA CASA , MUORE UNA DONNA , SALVE LE DUE FIGLIE

Alle 6.15 circa, di questa mattina , i Vigili del fuoco sono intervenuti in via ...

Rispondi