Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Senza categoria / PIOVE DI SACCO (PD) : ARRESTATO DAI CARABINIERI VIOLENTO RAPINATORE. DEVE SCONTARE UNA PENA DEFINITIVA DI OLTRE 5 ANNI.

PIOVE DI SACCO (PD) : ARRESTATO DAI CARABINIERI VIOLENTO RAPINATORE. DEVE SCONTARE UNA PENA DEFINITIVA DI OLTRE 5 ANNI.

I   Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piove di Sacco hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova nei confronti di TORRINUNTI Tomas, 27enne, residente a Solesino (PD), già sottoposto agli arresti domiciliari. Lo stesso deve scontare la pena definitiva di 5 anni e 3 mesi per i reati di rapina e ricettazione, commessi a Stanghella (PD) il 15 marzo 2015.

Infatti, il 27enne era già stato arrestato nel luglio del 2015 dagli stessi militari poiché facente parte di un sodalizio criminoso specializzato nella commissione di rapine ai danni di esercizi pubblici. All’epoca, quando, assieme a lui, in carcere finirono anche RICCI Fiore e CAVAZZA Murphy, i militari avevano raccolto, a seguito di una articolata indagine, inconfutabili elementi probatori in merito alla partecipazione degli stessi ad almeno tre rapine, in Casalserugo (PD), Cadoneghe (PD) e Stanghella.

  • NEL MESE DI MARZO 2015 , a Casalserugo (PD)per la rapina aggravata presso il bar “Zelig” dove tre soggetti travisati da passamontagna, di cui uno armato di pistola semiautomatica e uno di piccone, irrompevano nell’esercizio pubblico gestito da una cittadina cinese 39enne, asportando, dal registratore di cassa e dalle slot-machines presenti, la somma di 6.000,00 euro in contanti. Dopodiché, i malviventi si davano a precipitosa fuga a bordo di un’autovettura BMW station wagon condotta da un complice, che li attendeva in strada.
  • NEL MESE DI MARZO 2015 , a Cadoneghe (PD): per la  rapina aggravata presso il bar “Desiree” dove tre individui con il volto coperto passamontagna, armati di pistola e piccone, entravano nel locale gestito da una donna cinese 38enne, la quale veniva rinchiusa all’interno di un ripostiglio, unitamente ad un avventore 61enne di Cadoneghe (PD). Dal registratore di cassa, il terzetto prelevava la somma di 1.500,00 euro, nonché allo sfortunato cliente asportava 50,00 euro e il telefono cellulare.
  • NEL MESE DI MARZO  a Stanghella (PD) per la  rapina aggravata presso il “Bar Luna” dove anche qui tre uomini travisati con passamontagna, uno dei quali armato di pistola semiautomatica, penetravano nel bar, gestito da una cittadina cinese 46enne, rapinando dal registratore di cassa e dal cambiamonete la somma in denaro complessiva di 2.600,00 euro, dileguandosi successivamente a bordo di un’autovettura BMW station wagon, guidata da un correo.

Terminate le operazioni di rito, TORRINUNTI Tomas è stato accompagnato alla casa circondariale di Rovigo dove dovrà scontare la pena restrittiva inflitta.

 

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

prova INSERIMENTO VIDEO

Rispondi