Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / PORTOGRUARO – INCONTRO CON RFI PER I 4 SOTTOPASSI DA REALIZZARE

PORTOGRUARO – INCONTRO CON RFI PER I 4 SOTTOPASSI DA REALIZZARE

Dopo la consegna dei lavori effettuata da RFI alla fine del 2014, l’Amministrazione comunale di

Portogruaro ha subito chiesto alla stessa Società e all’Impresa appaltatrice un incontro per capire

come si sarebbe proceduto nell’esecuzione delle opere dei 4 sottopassi, per altrettanti passaggi

a livello, nelle vie Ronchi e Villastorta (quartiere di S.Rita) e in via Noiari (località Summaga), per

complessivi quasi 9 milioni di euro.

La riunione si è tenuta mercoledì 4 febbraio scorso e vi hanno partecipato l’Assessore alle

Infrastrutture, Luigi Villotta, accompagnato dai tecnici comunali, il direttore dei lavori di ITALFERR

e il responsabile della ditta a cui sono stati affidati i lavori.

Diversi i punti trattati. Saranno a breve aperte due aree di cantiere, una in Via Ronchi e una

in Via Noiari. Inizialmente saranno avviate tutte le attività propedeutiche che comprendono le

operazioni di bonifica bellica e lo spostamento dei sottoservizi. Successivamente e comunque

prima dell’estate dovrebbero aver inizio i lavori veri e propri.

“Durante l’incontro è stato riferito che, dopo l’occupazione d’urgenza delle aree interessate,

avvenuta già alla fine dello scorso anno, – afferma l’Assessore Villotta – RFI sta ora definendo

con i privati gli ultimi aspetti delle questioni relative agli espropri, di cui il Comune ricorda, come

già in precedenza spiegato, essere RFI l’ente competente e quindi il soggetto referente. Da parte

del Comune è stata fatta presente e sarà inviata ad ITALFERR e alla impresa costruttrice tutta la

documentazione relativa alle singole richieste che finora sono pervenute al Comune da parte di

singoli cittadini, proprietari di aree interessate dai lavori. Sono state poste all’attenzione, un’altra

volta, anche le diverse problematiche connesse ai siti di intervento, con particolare riferimento alla

viabilità e alla sicurezza.

Si è aperto così un confronto continuo tra le parti- ha assicurato l’assessore Villotta – che

consentirà non solo di tenere monitorati i tempi di esecuzione, ma soprattutto di essere pronti

a valutare e verificare singole problematiche che potrebbero sorgere durante la realizzazione.

Sono tanti anni che attendiamo queste opere, per le quali il Comune continuerà la sua azione

di supporto per facilitare la buona riuscita anche attraverso tutta una serie di operazioni che

riguardano ordinanze e logistica, visto che trattasi di strade comunali e sulla base della favorevole

esperienza già fatta con precedenti grandi infrastrutture,come la tangenziale.”

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

Padova : Arrestato in stazione un nigeriano regolare con 6 kg di droga proveniente da Roma.

Arresto in stazione a Padova di un nigeriano proveniente da Roma con 6 kg di ...

Rispondi