Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Senza categoria / PORTOGRUARO – Oro, argento e bronzo per il Division ai Regionali di Pattinaggio Artistico.

PORTOGRUARO – Oro, argento e bronzo per il Division ai Regionali di Pattinaggio Artistico.

Primo appuntamento stagionale per il Pattinaggio Artistico a rotelle. A Bassano si sono svolti i Campionati Regionali dei Gruppi Spettacolo e Precision che per l’elevato livello dei gruppi partecipanti (praticamente era presente l’elite del pattinaggio nazionale) costituiscono quasi l’anteprima del prossimo Campionato Italiano, in calendario dal 19 al 22 marzo alla Zoppas Arena di Conegliano. Il Division Portogruaro è salito per tre volte sul podio, confermando di essere nuovamente sulla buona strada per cercare ulteriori conferme in campo nazionale, europeo e mondiale. Ha conquistato il titolo regionale, il gruppo delle Jeunesse (allenatori: Marco Fortunato e Martina Sottosanti), le quali hanno sbaragliato il campo delle avversarie con il nuovo programma “Welcome to coney Island”, tutto incentrato sulla storia del luna park. Le campionesse mondiali del Piccolo Gruppo (allenate da Roberto Callegher e Benedetta Martini), invece, si sono aggiudicate il bronzo con “Siviglia 1820”, una rivisitazione della “Carmen”, l’opera di Georges Bizet. Già qualificate di diritto ai prossimi Campionati Italiani di Conegliano, per le portogruaresi i Regionali costituivano solamente una tappa d’avvicinamento all’appuntamento tricolore, nel corso della quale affinare la propria performance per poi puntare dritte all’oro”. Grande soddisfazione anche per l’argento del Piccolo Gruppo Divisione Nazionale (allenatori: Marco Fortunato e Mara Delle Vedove), di nuova formazione e quindi al debutto assoluto in una competizione ufficiale. Senza alcun timore reverenziale, si sono esibite in “Destinazione Inserita”, disco che ha come soggetto principale il navigatore stradale, anch’esse staccando il significativo pass per Conegliano.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

Planimetrie sbagliate e permessi mancanti e molti venditori a rischio penali.  Una casistica abbastanza numerosa ...

Rispondi