Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / PORTOGRUARO – RIPRESI I CONTATTI FRA I SINDACI PER LE ASSOCIAZIONI FRA COMUNI

PORTOGRUARO – RIPRESI I CONTATTI FRA I SINDACI PER LE ASSOCIAZIONI FRA COMUNI

Dopo le ultime elezioni amministrative sono ripresi tra i Sindaci i contatti per portare avanti uno

degli obiettivi che caratterizzerà per il futuro la Pubblica Amministrazione e che viene indicato

dal Governo come prioritario per il contenimento della spesa pubblica e la razionalizzazione dei

servizi. L’incontro dello scorso lunedì ha visto la partecipazione di tutti i Sindaci del portogruarese

in un clima propositivo finalizzato a dare concretezza a nuove spinte associative. Per facilitare i

processi e i percorsi amministrativi, complessi e necessari, per arrivare ad ampliare le associazioni

e le convenzioni fra i comuni, i sindaci hanno ritenuto opportuno individuare una competente figura

tecnica per il coordinamento.

“È naturale che ci possano essere anche delle diversità di opinione su questa materia così nuova e

con poche esperienze nel nostro territorio – afferma il sindaco Antonio Bertoncello – ma è indubbio

che questa è la strada da percorrere se vogliamo non solo creare sinergie per l’erogazione dei

servizi, ma anche sviluppare un’identità ed un ruolo di area. Ci sono state anche delle dichiarazioni

sulla stampa singolari: qualcuno ha ritenuto che bisogna privilegiare le associazioni tra comuni

di pari dimensione, manifestando una sorta di diffidenza nei rapporti con i comuni con maggiore

popolazione. È evidente che questo è un falso problema. Non bisogna aver paura del nuovo.

L’associazione fra comuni piccoli non fa un servizio più grande o più efficiente: mettendo insieme

le debolezze non si fa una forza. Nella scelta delle associazioni non è il numero degli abitanti che

conta, ma la qualificazione dei servizi e la loro organizzazione. I sindaci infatti nella riunione hanno

ribadito che i servizi convenzionati devono essere effettuati con gli enti che sono strutturati specie

per quei servizi base come la gestione del personale, la stazione appaltante, i servizi sociali e la

polizia locale. In merito anzi al Distretto di Polizia è stata ribadita dalla maggioranza dei sindaci

del portogruarese la necessità di strutturare il servizio insieme (9 comuni su 11), e continueremo il

lavoro per arrivare ad un’associazione, speriamo per l’inizio dell’anno prossimo.”

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

Carceri(PD): Lama sporge da camion e taglia un’auto come formaggino. Salva l’automobilista.

Una staffa  che doveva restare agganciata al camion, invece si è staccata trasformandosi in una ...

Rispondi