Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / PORTOGRUARO: LA STELLA DI DENIS di Guerrino Moretto

PORTOGRUARO: LA STELLA DI DENIS di Guerrino Moretto

Il decano dei sommelier della provincia di Venezia, Guerrino Moretto, ritorna in libreria con La Stella di Denis (VISYSTEM EDITORE), il suo romanzo più intimo, vero, intenso. Il 97enne autore portogruarese, storico titolare del “Cicli Moretto” di Viale Venezia, regala a tutti noi uno squarcio lucido e attento sulla Portogruaro degli anni Trenta e Quaranta, riconsegnandoci uno spaccato di vita vera, senza filtri né censure.

La Stella di Denis parla della nostra storia locale attraverso la fiction mescolata con la realtà, trovando nell’ironia dei fatti narrati e nel linguaggio diretto dei dialoghi la chiave di volta per prenderci per mano e non lasciarci mai più.

La prima presentazione del libro avverrà domenica 15 novembre alle ore 11.30, in occasione della manifestazione enogastronomica “Cantine Aperte”, presso l’Azienda Vitivinicola Ornella Bellia di Pramaggiore alla presenza dell’autore e del professor Alessio Alessandrini. Aperto a tutti.

Trama:

Meni è un giovane italiano emigrato in Germania in cerca di fortuna ai primi del Novecento. Lì incontra Grete, una deliziosa ragazza di Brema dai modi gentili e dalla bellezza fulminante. I due si sposano ma ben presto Meni imbocca la via della perdizione, tra alcol e donne di facili costumi. Grete viene costretta dal marito a trasferirsi in Italia, al Nord, in un piccolo paesino detto il “Villaggio”, nella casa di sua madre. Qui, dopo un lungo periodo di adattamento, la giovane tedesca si rimbocca le maniche, stravolgendo la vita della vecchia suocera e dell’intero paese.

Passano gli anni, Meni la raggiunge in Italia ma i due non riescono ad avere figli. Ormai prossima all’età adulta, Grete decide di adottare il piccolo Denis, un vispo bambinello coi ricci e le guance sempre rosse. Denis cresce nell’età del Fascismo, impara l’amore e si appassiona ai lavori d’ingegno. Nell’età della giovinezza si divide tra il lavoro e le passioni femminili, amicizie fugaci e il grande affetto per l’amata madre. Nel 1940 il giovane viene mandato alla guerra e dal fronte tiene un diario che, giorno dopo giorno, parla della morte e della disperazione, dei piccoli momenti di serenità e della tanto agognata liberazione.

Biografia:

Guerrino Moretto è il decano dei sommelier della provincia di Venezia. Moretto è inoltre referente nel Portogruarese dell’A.I.S. Ha pubblicato La sciarpetta rossa. Diario di guerra e di prigionia (1943-1945) (Nuova Dimensione, 1991) e Vino, amore e… (Nuova Dimensione, 2007).

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Padova : Arrestato in stazione un nigeriano regolare con 6 kg di droga proveniente da Roma.

Arresto in stazione a Padova di un nigeriano proveniente da Roma con 6 kg di ...

Rispondi