Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Presidio CoVePA&conferenza stampa a Villa Fanna (Villorba TV) Ven 16/10/15 ore 12

Presidio CoVePA&conferenza stampa a Villa Fanna (Villorba TV) Ven 16/10/15 ore 12

Si comunica che Venerdì 16 ottobre 2015 alle ore 12.00 si terrà presso Villa Venturali Fanna – loc. Visnadello via Campagnola, 27 Villorba TV (https://goo.gl/maps/84ufrMFdDFF2) – un presidio del CoVePA con conferenza stampa alla quale si prega di partecipare e di dare il più ampio risalto. L’invito al presidio è rivolto alla partecipazione di tutti: cittadini, espropriati, associazioni, consiglieri e rappresentanti politici, che hanno a cuore il territorio veneto, la tutela del suo patrimonio e il rispetto della legge.

Sotto lo slogan che la legge per gli amici si interpreta e non si applica, Villa Venturali Fanna (http://www.francescofanna.com/villaventuralifanna/) ha subito lo scorso lunedì 12 ottobre, l’immissione in possesso delle proprietà soggetto a vincolo monumentale assoluto per la costruzione della ormai famigerata Pedemontana Veneta. Siamo ormai all’assunto che la SPV avanza nel costante e continuo aggiramento delle norme con la complicità dei funzionari dello stato preposti, più che alla applicazione delle leggi, alla loro sistematica interpretazione per consentirne l’aggiramento.

Vogliamo ricordare che il vincolo di Villa Venturali Fanna va applicato in modo restrittivo perché ha forza di legge dello stato e non aggirato con sotterfugi o gallerie di sorta.

La continua applicazione estensiva delle norme compiuta dal commissario è stata definita dalle sentenze del TAR Lazio del 2011 e del 2012 come atto sovversivo che volge al ribaltamento delle regole dello stato. A poco vale che questi atti sovversivi siano stati confermati anche dalle recenti sentenze sugli ultimi ricorsi contro Pedemontana Veneta presso il TAR Lazio.

Dopo le sentenze dello scorso agosto, ci sentiamo di riprendere il medesimo giudizio sugli atti del commissario emesso dalle sentenze del 2011-2012: hanno infatti natura eversiva rispetto alle quali dettaglieremo i nuovi ricorsi presso il Consiglio di Stato. Soprattutto approfondiremo l’attesa udienza del prossimo 20 ottobre sulle condizioni con cui si è dato corso all’esproprio delle aree vincolate di Villa Venturali.

In questo panorama emergono pesanti le responsabilità degli organi di controllo nella commissione tecnico-scientifica che affianca il Commissario Vernizzi. Affronteremo nel dettaglio i punti da cui risalatano responsabilità personali ben precise nella mancata applicazione restrittiva dei vincoli. Emerge soprattutto lo strano caso del funzionario chiamato a tutelare proprio i beni monumentali del Veneto colpiti dalla SPV. Egli è parte di un ancora più strano comitato tecnico scientifico, capeggiato dal dott. Vincenzo Spaziante, dove, a suon di rimborsi spese, fin’ora nessuno ha osato nemmeno rallentare l’iter della SPV, anzi giusto il contrario. Emerge che nessuno dei supertecnici ha osato sollevare domande sulla effettiva capacità finanziaria del concessionario, il cui soggetto operativo per SPV, a settebre, è passato da srl a spa(https://drive.google.com/file/d/0B4hgrkEgY4AXS3lxRk5MV0NKa2c/view?usp=sharing), senza coprire interamente il proprio capitale sociale o alzarlo alla cifra richiesta dal nuovo contratto di concessione.

Elvio Gatto, Matilde Cortese, Massimo Follesa 3478722240

portavoce CoVePA

wwwcovepa@gmail.com

wwwcovepa.blogspot.com

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Padova : Arrestato in stazione un nigeriano regolare con 6 kg di droga proveniente da Roma.

Arresto in stazione a Padova di un nigeriano proveniente da Roma con 6 kg di ...

Rispondi