Punto nascita di Latisana, Serracchiani e Telesca bloccano il decreto di sospensione del servizio

Retromarcia della Regione sul decreto che il Direttore generale dell’Azienda sanitaria 2, Giovanni Pilati, aveva firmato e che sanciva la chiusura, dal prossimo 17 dicembre, del servizio.

All’ultimo momento e a giochi fatti la presidente della Regione, Debora Serracchiani, e l’assessore alla salute, Maria Sandra Telesca, chiedono al direttore generale di ritirare l’atto che sanciva la sospensione.

L’atto firmato da Pilati  non è soggetto infatti ad alcuna approvazione da parte della Regione.

“Sarà fatto uno sforzo ulteriore, per cercare di reperire il personale necessario alla copertura del servizio, fino a quando non saranno prese decisioni definitive” hanno dichiarato Serracchiani e Telesca.

Una vicenda quella legata al Punto nascita sempre più confusa e a tratti poco chiara con evidente scarica barile tra le parti.

Ecco l’articolo di ieri dove si annunciava ufficialmente la sospensione del servizio