Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / REDIPUGLIA, LA LEGGENDA. 1914-1918 Suoni di memoria

REDIPUGLIA, LA LEGGENDA. 1914-1918 Suoni di memoria

Mercoledì 26 agosto a Udine presso la sede della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (ore 12.00 Sala Kugy), l’Assessore regionale alla cultura, sport e solidarietà Gianni Torrenti, il Presidente nazionale Anbima Giampaolo Lazzeri, il presidente regionale Anbima Fvg Eugenio Boldarino, il Maestro Marco Somadossi e in diretta via Skype l’attore-regista Mario Perrotta, illustreranno alla stampa il programma di Redipuglia, la leggenda “1914-1918 Suoni di Memoria”, al Sacrario Militare di Redipuglia sabato 5 settembre alle 21.

Le Bande musicali, nello svolgere il loro ruolo di diffusione della cultura musicale, hanno sempre accompagnato le collettività nei momenti salienti della vita civica. Con i temi musicali le bande hanno tramandato le gesta di un popolo in cammino verso la ricerca della propria identità testimoniandone le tradizioni fondanti della propria storia. È in questo contesto che la Banda Musicale Giovanile del Friuli Venezia Giulia, composta da 130 giovani strumentisti provenienti dalle diverse bande musicali della regione, offrirà il concerto promosso da A.N.B.I.M.A. e inserito nel programma ufficiale delle commemorazioni del centenario della Prima Guerra Mondiale, a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale. Il programma musicale, adeguatamente ricercato dal Maestro Marco Somadossi per questo evento particolare, si articolerà in un percorso storico iniziando da una composizione scritta in zona di guerra nel 1916, alternando poi brani composti appositamente per questo evento da compositori contemporanei e in stretta collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica J. Tomadini di Udine, con brani della tradizione popolare, integrati da un percorso narrativo canoro interpretato dall’attrice Paola Roscioli, sotto la regia dell’attore Mario Perrotta. Con questo percorso musicale i giovani della banda Musicale del Friuli Venezia Giulia intendono, con il linguaggio universale della musica, trasmettere il loro messaggio di pace e fratellanza tra i popoli.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

Crollo Ponte Morandi: morti Axelle, Melissa, Nathan e William, ventenni francesi diretti in Sardegna

Axelle Place, Melissa Artus-Bastit e Nathan Gusman, William Pouzadoux. Ci sono anche questi quattro ragazzi ...

Rispondi