Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / NELLA RETE E NEI SOCIAL IL FUTURO DEL MARKETING E DELLA COMUNICAZIONE

NELLA RETE E NEI SOCIAL IL FUTURO DEL MARKETING E DELLA COMUNICAZIONE

MAJANO Esisti solo se sei nella rete, dove l’85% dei contatti avviene da dispositivi mobile. E in Italia la statistica dice che sono connesse 38 milioni di persone. Un bel pacchetto di potenziali clienti che un buon uso della rete e dei social permette di raggiungere con campagne pubblicitarie mirate e messaggi creati ad hoc per attirare il compratore/fruitore. Come arrivarci, nel totale rispetto della privacy ed evitando “trappole” telematiche lo hanno spiegato degli esperti del settore della web communication e della grafica, come Roberto De Grandi, docente e social media specialist e Alex Capponi, docente di grafica e video editor, della Rdg Communication e gestori del sito www.pubblicitasulweb.net nel corso di un convegno su “Facebook e il Web Marketing” ideato e promosso dallo stesso Roberto De Grandi in collaborazione con chi è stato precursore della digitalizzazione, Banca Mediolanum, partner dell’evento assieme a Snaidero Rino spa. E proprio la prestigiosa sede di Majano ha visto riuniti oltre 130 imprenditori del Friuli Venezia Giulia, ospiti della rinnovata show room dello stabilimento, in occasione dei 70 anni del marchio, per rappresentare – come ha spiegato Sandra Snaidero nel suo intervento di saluto in apertura del convegno – il percorso storico e la produzione che negli anni ha lanciato su scala internazionale il marchio friulano.
Insomma quanto sono social gli imprenditori del Friuli Venezia Giulia ? Una domanda alla quale ha cercato di rispondere Pierluigi Lotti, consulente di Banca Mediolanum, con alcune indicazioni sul tempo che passiamo sui social, due ore al giorno e portando come esempio gli accessi da dispositivo mobile che Banca Mediolanum ha registrato nel 2016, pari a 2 milioni e mezzo all’anno, con una crescita riferita solo a Smartphone e Tablet del 30% in tre anni. Ecco perché diventa importante farsi trovare online con l’Inbound marketing, una campagna pubblicitaria mirata e indirizzata ai soggetti potenzialmente interessati al prodotto, i cui meccanismi sono stati alla base dell’intervento di Roberto De Grandi che assieme al collega Alex Capponi ha fornito una serie di indicazioni tecniche su come creare una buona pagina Facebook e su come gestire una campagna pubblicitaria a basso costo, facile da gestire e da verificare nella sua efficacia.
Anche perché la carta (e anche la Tv) ormai sono superati: parola di un decano del giornalismo regionale come Piero Villotta, consigliere nazionale dell’ordine che dati alla mano ha illustrato la caduta libera dell’editoria, scesa dalle 6 milioni e 800 mila copie di quotidiani venduti nel 2005 ai 2 milioni e 600 mila dell’anno scorso. Ma a cambiare non è solo il mezzo che dà l’informazione, cambia la forma del dare la notizia e cambia la lingua. Paradossalmente – ha concluso Villotta – ciò che c’è sulla rete esiste, ciò che non c’è non esiste.
Importanti contributo sono arrivati dalla psicologa e psicoterapeuta, Marina Zamparutti, che ha spiegato perché tante persone si sentono più libere sui social, dove realizzano il loro senso di appartenenza e di auto rappresentatività. E come i Media Marketing usino le informazioni fornite spontaneamente attraverso Fb per catturare l’attenzione, solleticare l’interesse dell’utente e creare il desiderio di avere quel determinato prodotto. Tutto sul sottile filo della privacy – ha spiegato l’avvocato Alessandra Sedrani – dove anche i cookies solo autorizzati purché accompagnati da un’informativa. Anche Fb la fornisce ma il fatto che i due messaggi che ci colpiscono di più sono che il social è gratis e che ci tiene in contatto con le persone che conosciamo, fa passare in secondo piano il messaggio sulla privacy all’atto dell’iscrizione.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

ABANO TERME :I CARABINIERI ARRESTANO ALTRI DUE ALBANESI STRONCANDO UN TRAFFICO DI COCAINA PURA ALL’85% GESTITO DA UN’ASSOCIAZIONE A DELINQUERE COMPOSTA DA 6 PERSONE .

Salgono a 6 persone , con i 2 effettuati nella mattinata odierna, gli  arrestati  dai ...

Rispondi