RONCHIS UD: A FUOCO GLI UFFICI DI AUTOVIE VENETE

Le fiamme si sono alzate verso le ore 13:00 di oggi giovedì 23 agosto 2018 presso il vecchio casello autostradale (uscita Latisana) negli uffici di Autovie Venete a Ronchis, attualmente in uso per ampliamento del cantiere A4 e realizzazione della terza corsia. Il denso fumo nero si è visto da subito alzarsi da molto lontano, segnalazioni sono arrivate anche da San Michele al Tagliamento nel vicino Veneto orientale.

Nessun ferito né intossicato fra i lavoratori e questa è la cosa più importante; Autovie Venete e Tiliaventum faranno il possibile per non interrompere i lavori e questo è altrettanto importante.

L’incendio che oggi, giovedì 23 agosto, a Ronchis ha distrutto completamente gli uffici di cantiere di Autovie Venete non pregiudicherà la prosecuzione dei lavori di costruzione della Terza Corsia sulla A4, nel terzo lotto Alvisopoli – Gonars. Alle 12 e 45, mentre la maggior parte dei lavoratori erano fuori per il pranzo – per cause sconosciute – le fiamme si sono sprigionate da uno dei container che ospitava gli uffici. Ventiquattro moduli abitativi, ventitré postazioni di lavoro sono state distrutte dalle fiamme e una decina sono le auto bruciate o gravemente danneggiate.

Tempestivo l’intervento dei Vigili del Fuoco di Latisana con tre autobotti e una cisterna. Sul posto anche la Polizia Stradale e i Carabinieri di Latisana, che hanno provveduto a deviare il traffico impedendo l’accesso alla zona del cantiere.