Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / SAN DONA’ DI PIAVE – “SAN DONA’…DONA”, RACCOLTI 28 MILA EURO

SAN DONA’ DI PIAVE – “SAN DONA’…DONA”, RACCOLTI 28 MILA EURO

Lions Club e Fondazione Terra d’Acqua chiamano, San Donà risponde presente. E’ stata un successo la prima edizione dell’iniziativa “San Donà…dona”, promossa dal Lions Club di San Donà di Piave e dalla Fondazione Terra d’Acqua onlus, con il patrocinio del Comune di San Donà di Piave, della Provincia di Venezia e della Regione del Veneto. Ammonta, infatti, a 28 mila euro la somma raccolta dal progetto che per la prima volta ha visto un’intera città mobilitarsi, per sostenere con un contributo cinque progetti benefici. Nella cifra è compreso anche un contributo erogato direttamente dalla Fondazione Terra d’Acqua, come partner del progetto. Da San Donà è arrivata una risposta corale all’appello dei promotori: ad attivarsi sono stati tanti comuni cittadini, ma anche attività commerciali e produttive della città, che hanno accettato di ricoprire l’incarico di “Cavalieri della solidarietà”. Ogni struttura commerciale o di servizi che ha aderito al progetto ha esposto all’interno della sua attività una vetrofania con il logo dell’iniziativa disegnato da Mario Dotta, due mani aperte multicolore protese verso il cielo. Al momento dell’incasso della prestazione l’esercente ha chiesto al cliente di aderire alla campagna, donando 1 euro a “San Donà…dona”. L’iniziativa si è avvalsa della partnership di Atvo, Cia Venezia, Cna Venezia, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Ulss 10, Banco San Marco e Cassa di Risparmio di Venezia. Sabato 7 giugno, alle 11, nella sala Ronchi del Consorzio di bonifica Veneto Orientale in piazza Indipendenza si svolgerà la cerimonia conclusiva del progetto, alla presenza di rappresentanti delle istituzioni e delle varie associazioni coinvolte. Nell’occasione, Lions Club e Fondazione Terra d’Acqua consegneranno il ricavato della raccolta fondi, che sarà così suddiviso: • 8 mila euro a favore della raccolta alimentare avviata per sostenere famiglie e persone indigenti che vivono a San Donà. Si tratta di un progetto che vede in prima fila la locale associazione San Vincenzo de’ Paoli, insieme al Comune di San Donà e numerose altre associazioni di volontariato.

• 7 mila euro all’associazione “Il Girasole”, che opera nel campo della disabilità. La somma

servirà a contribuire alla costruzione della nuova sede, che sorgerà in via Revine.

• 4 mila euro all’associazione “La Magnolia”, centro anti-stalking, attivo dal 2008 nel Veneto

Orientale per il contrasto a ogni forma di violenza esercitata in prevalenza sulle donne e sui

soggetti deboli, quali anziani e fanciulli.

• 3 mila euro a sostegno del progetto “One Shot One Life”, campagna mondiale di

vaccinazione contro il morbillo.

• 6 mila euro al Liceo classico Montale, all’Istituto tecnico per geometri Scarpa e al Liceo

scientifico Galilei. AI tre istituti superiori sandonatesi, che hanno contribuito generosamente

alla raccolta delle donazioni tra i loro studenti, andranno 2 mila euro ciascuno. La somma

andrà poi allo studente che in ciascun istituto avrà ottenuto il risultato migliorare all’Esame

di Stato di giugno 2014.

L’intero ricavato della raccolta è stato destinato a finanziare i progetti benefici individuati dai promotori. Tutti i costi per la comunicazione e la promozione della campagna sono, infatti, sostenuti dal Lions Club di San Donà di Piave. Le associazioni saranno chiamate a rendicontare alla Fondazione Terra d’Acqua le spese sostenute con la donazione.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

PADOVA : DONO AI CARABINIERI DI UN’OPERA REALIZZATA DALLA 5 G DEL LICEO “SELVATICO” DI PADOVA

Nei locali del Comando Provinciale Carabinieri di Padova è stata inaugurata l’opera dipinta dagli studenti ...

Rispondi