SAN DONA’: INDIVIDUATO IL RAGAZZO DELLA FONTANA DI PIAZZA INDIPENDENZA: HA 10 ANNI

Individuata la persona che nei giorni scorsi si è bagnata nella fontana di piazza Indipendenza, la cui foto è stata postata sui social network suscitando molto clamore. Si tratta di un bambino nato nel 2006, di appena 10 anni. «La scoperta dell’identità e la conferma della giovanissima età di questo bambino rende ancora più penosa questa brutta vicenda – così il sindaco Andrea Cereser – Gli  insulti, le minacce, gli auguri di morte comparse sui social network, già gravissimi di per sé, sono ancora più ripugnanti perché rivolti a un bambino fragile. Ognuno ne tragga le proprie considerazioni in rapporto con la propria coscienza. Spero davvero che questa brutta storia possa far rinsavire sull’uso scriteriato dei social network».

Il sindaco ha oggi incontrato la madre del bambino. «Il bambino è molto spaventato dalla vicenda, dall’aver visto la propria immagine pubblicata – aggiunge il sindaco – Non vuole uscire di casa pensando che le persone ce l’abbiano con lui. La famiglia sta cercando di tenerlo al riparo dai commenti apparsi sui social network. Come ho ricevuto centinaia di bambini in comune da quando sono sindaco riceverò anche lui, in maniera discreta per tutelarlo – conclude Cereser – Voglio mostrargli che nessuno ce l’ha con lui. Perché non si porta rancore verso un bambino per una marachella».