SAN DONA’ DI PIAVE: XIII MARTIRI, DOMANI LA COMMEMORAZIONE

Domani, martedì 28 luglio, commemorazione dell’eccidio dei XIII Martiri. Alle ore 10,30 deposizione di un mazzo di fiori di fronte alla lapide dedicata ai Martiri nella loggia del Palazzo Municipale in Piazza Indipendenza, successivamente trasferimento al cimitero del capoluogo con benedizione della tomba dei XIII Martiri, deposizione di un mazzo di fiori e allocuzione dell’assessore Luca Marusso, in vece del sindaco.

L’eccidio avvenne all’alba del 28 luglio 1944 a Ca’ Giustinian a Venezia. A seguito di una violenta rappresaglia nazifascista, vennero trucidati 13 partigiani prelevati dal carcere, i cui corpi rimasero esposti sul luogo dell’esecuzione per un intero giorno. I martiri furono: Attilio Basso, Stefano Bertazzolo, Francesco Biancotto, Giovanni Felisati, Angelo Gressani, Ernesto D’Andrea, Enzo Gusso, Gustavo Levorin, Violante Momesso, Venceslao Nardean, Amedeo Peruch, Giovanni Tamai, e Giovanni Tronco. Erano tutti originari di San Donà o di Comuni limitrofi tranne Giovanni Felisati, di Mestre.