Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Eventi / San Donà: SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÀ, TRA CINEMA E CONFERENZE, PASSEGGIATE E PEDALATE

San Donà: SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÀ, TRA CINEMA E CONFERENZE, PASSEGGIATE E PEDALATE

Al via venerdì 16 settembre la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, ormai una tradizione per San Donà, che vi aderisce dall’insediamento dell’attuale amministrazione, nel 2013. «É un appuntamento importante e un’occasione per fare il punto su quanto è stato fatto a partire dalla nostra città sino all’Europa – così l’assessore alla mobilità Lorena Marin – Il tema di quest’anno è smart mobility, strong economy, ovvero come la mobilità sostenibile rafforzi l’economia. Ci sono tutte le condizioni perché anche sul nostro territorio possano essere colte importanti opportunità di crescita economica collegate all’avvio di nuove attività soprattutto da parte dei giovani».

Appuntamento principale mercoledì 21 settembre alle 20,45: incontro al Centro culturale da Vinci rivolto innanzitutto agli operatori economici su quanto già esiste e che si può promuovere, relativamente alla mobilità intelligente. Insieme a Fiab – Vivilabici intervengono il sindaco Andrea Cereser, l’assessore alla mobilità Lorena Marin e il consigliere regionale Francesca Zottis.

Più leggero il primo appuntamento della settimana, facendo quattro passi – e qualcuno in più – come recita la locandina dell’evento: domenica 18 settembre passeggiata con i bambini del Pedibus aperta a tutti, per incontrare i campioni del Rugby San Donà. Ritrovo al parcheggio del Parco Fluviale, partenza alle ore 14:30 e e passeggiata lungo il fiume Piave con le guide dell’associazione culturale naturalistica “Il Pendolino”. Si percorrerà il sentiero Bim per 2,5 Km sino a giungere ai campi da rugby dove è prevista sosta e ristoro. Incontro con il Rugby San Donà e rientro previsto per le ore 18.00. «Non possiamo ricordarci della mobilità sostenibile solo quanto si alzano i livelli di PM10 e le nostre città diventano invivibili – aggiunge Marin – Come amministrazione ci stiamo impegnando con il Pedibus, creando percorsi pedonali e ciclabili, allontanando un po’ qualche parcheggio gratuito dal centro affinché la gente si riabitui a fare qualche passo in più, limitando la velocità delle auto per favorire la sicurezza dei pedoni e dei ciclisti, creando occasioni perché tali attività possano essere vissute anche come momenti di svago e di incontro».

Sempre al Centro culturale, venerdì 23 settembre alle 21, proiezione del film arabo La bicicletta verde: quando la bici può diventare simbolo di lotta per l’emancipazione, l’indipendenza e la libertà. Presentazione di due nuove iniziative. Aperte le iscrizioni ai corsi gratuiti per andare in bici riservati alle donne e tenuti da donne, innanzitutto le vigilesse del Comando di Polizia Locale, pensato anche per favorire l’integrazione di donne musulmane. Inoltre corso di educazione stradale per giovani e adulti rivolto a coloro che non hanno la patente, tenuto dal Comando di Polizia Locale. Coinvolti in entrambe le iniziative associazioni e comitati.

Infine, domenica 25 settembre, gita in bici di 25 km in collaborazione con Fiab – Vivilabici. Ritrovo alle 8,15 in piazza Indipendenza, partenza alle 8,30. Percorrendo strade secondarie si raggiungerà il Molino Celeghin a Noventa di Piave dove saranno illustrate la storia e le qualità delle farine prodotte e macinate a pietra. A seguire visita e della Cantina De Stefani a Fossalta di Piave. Degustazione facoltativa, al costo di 5 euro, rientro per le ore 13.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA: SI CHIUDE IL FLORMART 2018 E GIA’ SI PENSA ALLA 70° EDIZIONE CON UNA PROPOSTA ESPOSITIVA COMPLETAMENTE RINNOVATA

Gli oltre 40 appuntamenti che hanno visti impegnati circa 200 relatori sul tema del vivaismo, ...

Rispondi