Sciopero del trasporto pubblico: sabato 18 dicembre astensione totale.

 

Sabato prossimo  18 dicembre  è  rischio paralisi alla circolazione con lo sciopero di Busitalia che è stato indetto da sindacati di base. A fermarsi saranno gli aderenti a tutte le sigle maggiori: Adl Cobas, Sgb, Sul, Sls. L’astensione dal lavoro riguarderà sia le linee di trasporto urbano fatte da autobus e tram, sia quelle extraurbano che raggiungono tutta la provincia.   Il servizio sarà garantito sino alle 8.30 di mattina e dalle 12.30 alle 15.30, poi i lavoratori incroceranno le braccia sino a sera, mettendo a forte rischio gli spostamenti per lo shopping natalizio. I sindacati protestano perché l’azienda non ha accettato le loro proposte tra cui la modifica dei turni di lavoro e le assunzioni dei lavoratori interinali.