Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Senza categoria / SI APPROPRIA DELLA CARTA BANCOMAT SMARRITA DA UNA DONNA PER PRELEVARE OLTRE MILLE EURO. DENUNCIATO DAI CARABINIERI.

SI APPROPRIA DELLA CARTA BANCOMAT SMARRITA DA UNA DONNA PER PRELEVARE OLTRE MILLE EURO. DENUNCIATO DAI CARABINIERI.

Questa mattina, al termine delle attività di indagine intraprese a seguito della presentazione di una denuncia da parte di una donna di Rubano (PD), i Carabinieri della Stazione di Sarmeola di Rubano hanno denunciato in stato di libertà, per il reato di indebito utilizzo di carte di pagamento, Z.M., 29enne da Rubano e già conosciuto alle Forze di Polizia.

Il 20 agosto scorso, G.M., 56 enne che risiede a Rubano, aveva presentato negli uffici della Stazione Carabinieri di Sarmeola una denuncia avendo riscontrato il fatto che qualcuno si era impossessato della propria carta “postamat” che aveva smarrito, presumibilmente assieme al codice pin, e, con questa, aveva eseguito alcuni prelievi, nonché acquistato merce per un danno totale di 1.300 Euro.

Le indagini avviate tempestivamente hanno consentito di risalire a tutti gli istituti di credito e i punti commerciali a cui l’autore dei prelievi si era rivolto, giungendo alla sua identificazione, anche con l’utilizzo delle immagini dei vari sistemi di videosorveglianza acquisiti dagli operanti.

Una volta individuato senza alcuna ombra di dubbio l’autore, i militari hanno richiesto l’emissione di un decreto di perquisizione alla Procura della Repubblica di Padova a suo carico, atto che è stata eseguito questa mattina.

La perquisizione non ha consentito di ritrovare la carta “postamat” della donna, probabilmente gettata dopo i prelievi eseguiti poiché bloccata, ma è stata rinvenuta la carta di credito di un’altra persona, un 60enne di San Giorgio delle Pertiche (PD), in relazione alla quale sono in corso gli opportuni accertamenti per verificarne l’eventuale indebito utilizzo. Sono stati, inoltre, trovati e sequestrati 6 artifizi pirotecnici la cui detenzione è vietata a chi non possiede la specifica autorizzazione. Per tale motivo Z.M. dovrà rispondere anche del reato di detenzione illegale di esplosivi.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

ALANO DI PIAVE : UN ANZIANO DI 83 ANNI USTIONATO PER UNA CUCINA ANDATA A FUOCO

Alle 16.30 di oggi pomeriggio , i vigili del fuoco sono intervenuti in via Dante ...

Rispondi