Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / SIBAU (AR): SINISTRA DALLA MEMORIA CORTA

SIBAU (AR): SINISTRA DALLA MEMORIA CORTA

La sinistra ha la memoria corta. Basta conoscere la storia o fare una piccola ricerca per appurarlo”. La stoccata alla maggioranza arriva dal consigliere regionale di Autonomia Responsabile, Giuseppe Sibau, il quale cita una lettera firmata, pubblicata il 30 novembre 1946, all’interno dell’Unità, il giornale del PCI: “Oggi si parla ancora di profughi…..Non riusciremo mai a considerare aventi diritto ad asilo coloro che si sono riversati nelle nostre città, non sotto la spinta del nemico incalzante, ma impauriti dall’alito di libertà che precedeva o coincideva con l’avanzata degli eserciti liberatori”. E ancora: “Questi relitti repubblichini che ingorgano la vita delle città e le offendono con la loro presenza e con l’ostentata opulenza, che non vogliono tornare al loro paese d’origine perché temono d’incontrarsi con le loro vittime, siano affidati alla Polizia che ha il compito di difenderci dai criminali. (…) Aiutare e proteggere costoro non significa essere solidali, significa farsi complici. Essi sono indotti a fuggire, incalzati da un terrorismo che non esiste”.
Parole eloquenti, quelle nei confronti dei profughi di Istria e Dalmazia, in forte contrapposizione con quanto l’assessore regionale Torrenti va dichiarando oggi: “Senza stranieri torneremo poveri. L’immigrazione è necessaria per aumentare la natalità”. Una sinistra che continua ad essere incoerente, che prima allarga le braccia per accogliere e poi afferma, tramite il segretario del partito Renzi: “Aiutiamoli a casa loro”. Il leader del Pd, però, dimentica di ricordare agli italiani che fu proprio il suo governo, in cambio dell’aiuto di Frontex (l’Agenzia europea della guardia costiera e di frontiera), a permettere l’arrivo in Italia di tutte le navi dei Paesi che facevano parte dell’operazione Triton. Da lì l’inizio della fine per il nostro Paese. Comodo prendere le distanze in campagna elettorale, la presidente Serracchiani, la quale punta tutto sulla comunicazione, lo sa bene…ma deve anche ricordarsi che le bugie hanno le gambe corte”, chiosa Sibau.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA: Diciassette anni di carcere per l’omicidio di Bagnoli del settembre del 2017

Diciassette anni e 8 mesi di carcere. Il gup di Padova Margherita Brunello ha condannato ...

Rispondi