SISKA ASSIEME A TIM ” RIPPER ” OWENS: IL ROCK DI VICENZA IN BRASILE

Mattia Sisca fonda Siska: un progetto con testi e atmosfere romantiche, senza rinunciare a melodie dark, assoli veloci e virtuosi, spirito Rock. L’album si chiama “Dreams and Resurrections“, disponibile da dicembre in Europa. Un disco che parla di amore e di morte. Già fondatore di un progetto precedente, ovvero i Lunar Explosion (Scarlet Records), forte dell’amicizia e della collaborazione con Michael Angelo Batio (shredder per eccellenza), Blaze Bayley (voce Iron Maiden, al quale ha fatto da chitarrista nei tour in Europa e in Brasile), Dennis Stratton (ex chitarrista Iron Maiden), Jennifer Batten (storica chitarrista di Michael Jackson), ora condividerà il palco e la sua musica con Tim Owens, cantante dei Judas PriestYngwie MalmsteenIced Earth nuovamente in Brasile. E può vantare nientemeno che 5 shows andati sold out. Si esibirà assieme a Thomas Libero (voce), Cristiano Dal Cortivo (batteria) in location rinomate, dove si esibirono, a suo tempo, AngraPrimal Fear,Gamma RaySepultura e non solo. Il 25 settembre, in particolare, Mattia e i Siska suoneranno nel posto più celebre di San Paolo: un palco calcato addirittura da Michael Shanker (ScorpionsUfo), Gilby Clark (Guns N’ Roses). Il Rock vicentino portato oltre oceano da una realtà singolare e unica, che a breve porterà la sua musica anche in Romania, Ungheria, Europa e Giappone.

Ecco le 5 date brasiliane che prevedono il tutto esaurito del “Dreams and Resurrections” tour:
22/09 – Osasco @ Mineiro Rock club


23/09 – Presidente Prudente @ Stage Diving Festival 25 anos

24/09 – Londrina @ Oficina Rock club

25/09 – São Paulo @ Manifesto Bar

26/09 – Londrina @ Black Iron Moto Club
 
VIDEO UFFICIALE DI SISKA:
 
PAGINA UFFICIALE FACEBOOK: