Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / SPIGHE VERDI 2016 Il riconoscimento assegnato al Comune di Caorle

SPIGHE VERDI 2016 Il riconoscimento assegnato al Comune di Caorle

Il Comune di Caorle, unico dell’Alto Adriatico, si è aggiudicato il riconoscimento Spighe Verdi 2016: il programma per lo sviluppo rurale sostenibile nato dalla collaborazione tra Fee Italia e Confagricoltura, che quest’anno ha premiato 13 Comuni italiani. L’iniziativa, alla sua prima edizione, aiuta i Comuni ad intraprendere e valorizzare strategie di gestione sostenibile del territorio attraverso un percorso di certificazione legato ad un marchio riconoscibile. Si parte da una programmazione condivisa tra Amministrazione Comunale, rappresentanti del mondo rurale e cittadini e, attraverso lo sviluppo di progetti e la predisposizione di risultati, si propone la propria candidatura. Una Commissione Nazionale formata da rappresentanti di enti pubblici e privati valuta gli indicatori e, qualora i criteri vengano soddisfatti, rilascia il marchio.

La bandiera è stata consegnata ieri pomeriggio a Roma dal presidente della Fee Italia Claudio Mazza al Vice Sindaco Giovanni Comisso, presenti anche il presidente della Confagricoltura Mario Guidi ed il ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti.
“La Certificazione Spighe Verdi 2016 è stata assegnata a soli 13 Comuni italiani e Caorle è uno tra questi – dichiara il Vice Sindaco Giovanni Comisso – non possiamo che essere soddisfatti per il risultato raggiunto. Ciò dimostra il buon lavoro fatto finora, lavoro che l’Amministrazione Comunale intende naturalmente portare avanti in particolar modo grazie ad una collaborazione tra pubblico e privati che ci permetterà di promuovere un miglioramento continuo della gestione ambientale”.
“Si tratta di un riconoscimento molto apprezzato – commenta il Sindaco avv. Luciano Striuli – Un programma che ci aiuterà a diffondere le buone pratiche di sostenibilità ed innovazione che sono essenziali in un Comune a vocazione sia rurale che turistica come il nostro. Ci permetterà, inoltre, di sviluppare politiche territoriali in grado di valorizzare, in perfetta armonia con l’ambiente, i prodotti agricoli e artigianali locali e di promuovere il nostro territorio anche dal punto di vista turistico”

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

MIRANO (VE) : continuano le ricerche di una donna scomparsa da ieri .

Continuano le ricerche dei vigili del fuoco della donna di Mirano, di cui non si ...

Rispondi